Pittis forse si candida per le prossime elezioni a Treviso

Riccardo Pittis, attualmente  team manager della nazionale italiana, starebbe pensando di candidarsi come sindaco alle prossime elezioni comunali di Treviso. Pittis milanese di nascita, da quando nel 1993 si è trasferito dall’Olimpia Milano alla Benetton Treviso ha messo le proprie radici nella città veneta.

Ricky, infatti, è stato uno dei principali fautori della nascita del Consorzio Universo, che aveva lo scopo, poi per alterne fortune non riuscito, di salvare la Treviso dei canestri. Ora lo stesso Pittis sulla propria bacheca di Facebook ha inserito un post nel quale afferma proprio con gli stessi soci del Consorzio Universo di pensare ad un impegno in politica, e qualora gli fosse richiesto lui sarebbe ben lieto di presentarsi a capo di una lista politica. Un lista politica, che non avrebbe nessuna particolare connotazione di destra o sinistra, ma che avrebbe come obiettivo quello di impegnarsi per la città trevigiana come afferma l’ex giocatore di basket nel suo messaggio su FB: “In un momento di confusione politica, ci stiamo chiedendo se sia giusto restare a guardare o se impegnarsi e raccogliere idee e le nostre migliori energie per giocare la partita. Se ci fosse una convergenza di vedute sul mio nome, se la città lo chiedesse e se ci fossero tutti i presupposti per realizzare il progetto, allora valuterò attentamente la scelta. Un sindaco però non è nulla senza una grande squadra al suo fianco”.