Virtus Bologna ai dettagli con Filippo Baldi Rossi

Dopo varie fumate nere e rumors su molti giocatori cercati invano nel ruolo di “ala forte” (Christian Burns, Justin Doellman, Jonathan Holmes, Ryan Kelly), in queste ore si sta concretizzando sempre più il ritorno di Filippo Baldi Rossi alla Segafredo Virtus Bologna. Per la 26enne ala-pivot nativa di Vignola che milita nell’Aquila Trento dal 2014, si tratterebbe di un ritorno in quanto con la società bianco-nera fece tutte le giovanili (vinse il titolo Under 19 nel 2010). Secondo quanto riportato dalla newsletter Spicchi d’Arancia, le Vu Nere verseranno un piccolo buy-out per liberare il giocatore, rilevando la durata dell’attuale contratto con la Dolomiti Energia Trentino fino al 30 Giugno 2019 ma eliminando l’escape a Giugno 2018 previsto ora in favore di Trento. Entro le prossime 24 ore si capirà se Baldi Rossi potrà arrivare alla Virtus in tempo per giocare già questa domenica contro la Vanoli Cremona oppure se l’operazione slitterà per la prossima settimana.
Nota a margine: l’arrivo di Baldi Rossi potrà rinforzare ulteriormente la supremazia della Virtus nella classifica del premio per maggior minutaggio degli italiani (al momento i bianco-neri sono con 56,6% davanti a Brescia con 49%).