Siena: positivo il primo test stagionale contro Torino, ora è Valtellina Bk Circuit

Avvio positivo per la Montepaschi Siena.  Terminato il ritiro pre-season, la formazione biancoverde di Luca Banchi mette in carniere il primo scrimmage stagionale disputato ieri pomeriggio, al Pala Banca di Piacenza, contro la Pallacanestro Torino (Mps – Torino: 13-13; 21-6; 26-21; 22-11).

“Era il primo scrimmage stagionale – dichiara alla stampa l’head coach Luca Banchi – con la volontà di chiudere questa prima parte di allenamenti con forti carichi di lavoro. E questo si è manifestato fin da subito in campo e, complice anche il caldo, abbiamo faticato a trovare ritmo. E’ stato comunque un buon test in cui siamo riusciti distribuire bene i minutaggi e che ci ha dato spunti su cui poter lavorare la prossima settimana, in cui avremo tre partite in pochi giorni, ma ci sarà modo di lavorare ancora sul nostro sistema . Abbiamo preferito non far giocare Kasun e Kemp, che hanno proseguito nel loro programma individuale che gli è stato programmato dallo staff. Tutto sommato è stato un test positivo, che ci ha permesso anche di gratificare questo gruppo che ha lavorato bene in allenamento.”

Se è vero che il tempo è prezioso, la Montepaschi non è disposta a sprecarne neanche un attimo. La blasonata squadra del Presidente Minucci è, infatti, arrivata stesso ieri sera nella città di Bormio, pronta per partecipare al Valtellina Basket Circuit, manifestazione di alto livello cestistico che si tiene ogni anno nel cuore delle Alpi. Nella 30esima edizione di questa summer league, organizzata ogni estate da Diego Pini in collaborazione con la BEST, la squadra di Banchi disputerà nei prossimi giorni, a partire da mercoledì 29 agosto, una serie di tre partite. L’opening game sarà con la Scandone Avellino (mercoledì 29, ore 19.45), in seguito sosterrà due match contro il roster turco del Galatasaray (venerdì 31, ore 19.45; domenica 2, ore 17.30).

E non finisce qui. I biancoverdi torneranno sul legno di viale Sclavo solo il 7 settembre. Dopo la parentesi di Bormio, la squadra di Banchi volerà in Francia per disputare due incontri amichevoli contro la formazione francese detentrice dell’ultima regular season, il Gravelines (5 e 6 settembre), in base agli accordi prestabiliti con il nuovo sponsor tecnico Kipsta.

Curiosità. In aggiunta al roster senese, è accertata la presenza di Antonio Porta e Vladimer Bolsa, che sono stati aggregati al gruppo durante le due settimane di ritiro e che prenderanno parte, oltre ai consueti allenamenti, anche alle partite. Per il resto, non resta che trattenere il fiato e attendere il 12 settembre. Infatti, in occasione della presentazione ufficiale, la Mps calcherà il parquet di viale Sclavo per una gara amichevole (palla a due ore 20.30), contro il Fenerbahce Ulker Istanbul. Una grande competizione, dal forte sapore europeo, ma anche una partita speciale per altri motivi. Primo tra tutti il “ritorno”, per la prima volta da avversari a Siena, di Romain Sato, Bo Me Calebb e, soprattutto, di Simone Pianigiani, che dopo anni trascorsi come head coach sulla panca senese, stavolta dovrà sedersi sull’altra panchina.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata