Cantù dura venti minuti, poi l’Olimpia allunga e stravince il derby

davide pascolo milano 2017-01-03

L’Olimpia Milano vince nettamente ___ un derby povero dai significati in quanto totalmente ininfluente a livello di classifica.

Dura venti minuti la Pallacanestro Cantù, che chiude anche sopra il primo tempo (45-42) grazie alle triple di Calathes (14 punti) e a qualche giocata di Johnson. Milano infatti concede tantissimo spazio dal perimetro e Cantù punisce regolarmente, tuttavia la musica è diversa nel pitturato dove i brianzoli subiscono nettamente a rimbalzo difensivo (17 offensivi per Milano).

Nel terzo quarto Milano spinge sull’acceleratore con Abass-Hickman-Pascolo, alzando il tono difensivo. Cantù infatti segna solo 26 punti nel secondo tempo, non trovando più il tiro da fuori, e l’Olimpia cavalca la transizione con Mantas Kalnietis da 7 assist.

Finisce la stagione di Cantù, mentre entra nel vivo quella di Milano che molto probabilmente troverà Capo D’Orlando nei quarti di finale.

Ea7 Milano: Mclean 6, Fontecchio 1, Hickman 15, Kalnietis 7, Raduljica 2, Macvan 10, Pascolo 13, Tarczewski 6, Cinciarini 7, Cerella 2, Simon 13

Cantù: Acker 11, Ballabio, Cournooh 12, Baparabè, Parrillo 10, Pilepic, Calathes 14, Callahan 5, Dowdell 7, Quaglia, Johnson 12, Slokar