A2 Ovest – Rieti domina a rimbalzo e tira con medie stellari, Siena cede in casa 81-69

La Soundreef Mens Sana non riesce a centrare la terza vittoria consecutiva e cade al PalaEstra per 69-81 contro la NPC Rieti. Nel match disputato alle 20:30 in chiusura dello Sport Day e valido per la 12ª giornata di andata del campionato di serie A2 girone Ovest, ai biancoverdi non bastano il cuore e la prestazione di Sandri (16 punti) e Turner (17, miglior marcatore senese). La Soundreef Mens Sana soffre infatti anche l’assenza di Ebanks, che non riesce a recuperare dopo l’infortunio subìto a Reggio Calabria. Il finale di partita, complice l’esultanza un po’ troppo vivace di alcuni giocatori laziali e un dito medio verso i tifosi biancoverdi, diventa incandescente.

Con questo risultato gli ospiti raggiungono la Soundreef Mens Sana in classifica a quota 10 punti dove c’è anche la Metextra Reggio Calabria che nel pomeriggio ha battuto Treviglio. L’occasione per il riscatto dei biancoverdi sabato 23 Dicembre sul parquet dell FCL Contract Legnano (ore 20:30).

Rieti parte forte (0-10) con due triple di Tommasini e Hearst oltre ai canestri di Gigli e Olasewere costringendo Mecacci a chiamare un minuto di sospensione. Lestini smuove il tabellino della Mens Sana con una conclusione dall’arco (3-10) imitato da Sandri che con l’aiuto del tabellone porta Siena a quota 5. Con Hearst e Gigli la NPC piazza un altro mini break di 0-4 interrotto dal primo canestro della serata di Turner (7-14). Sandri mette cinque punti in fila per il 12-14 ma Hearst punisce la difesa biancoverde (12-16). Turner in palleggio, arresto e tiro, Tommasini in uno contro uno e Vildera chiudono il primo parziale sul 16-18. Si riparte e Rieti piazza subito due triple con Hearst e Savoldelli intervallate dal canestro di Casella (18-24). La “bomba” di Borsato riporta Siena a -1 ma Olasewere con quattro punti in fila firma il 23-28. Sandri arriva a quota 9 e la Soundreef accorcia ancora (25-28). Turner colpisce ancora dall’area (27-29) e Lestini schiaccia la parità (29-29). Al 2/2 dalla lunetta di Olasewere risponde Simonovic (31-31). Turner da 3 punti fa mettere la testa avanti per la prima volta alla Mens Sana (34-33) subito ricacciata indietro da Hassan, sempre dal perimetro (34-36). Risponde Borsato dall’angolo (36-36) e Sandri arriva in doppia cifra per il 38-38 con meno di due minuti sul cronometro. I due tiri liberi di Olaewere e il canestro di Gigli permettono alla NPC di chiudere sul 42-38 alla pausa lunga.

Dopo lo 0/2 di Sandri è Hearst a realizzare il primo canestro del terzo quarto (38-45); risponde Vildera che cattura un rimbalzo offensivo e appoggia il 40-45. Hearst allo scadere dei 24” realizza il +7 ospite poi Casella sfrutta un’ottima circolazione di palla per la tripla del 43-47. Saccaggi subisce fallo ma fa 0/2 dalla lunetta. Sandri sfutta invece il fallo tecnico alla panchina di Rieti e aiutato da Vildera porta la Soundreef Mens Sana sul -1 (46-47). Gigli con quattro punti consecutivi ricaccia i biancoverdi a -5 (46-51); si scatena anche Olasewere che con un gioco da 2+1 realizza il 48-54 e subito dopo la tripla del +9 (48-57). Con due tiri liberi di Casini e altri due di Gigli Rieti tocca il massimo vantaggio (48-61). Di Turner il canestro che chiude sul 50-61 il terzo quarto.

In apertura dell’ultimo parziale la NPC raggiunge il +14 con la “bomba” di Casini ma la Mens Sana piazza un 6-0 chiuso da Saccaggi per il 56-64. Ancora Casini da tre punti (56-67) poi Turner appoggia il 58-67. Hassan con quattro punti in fila riporta Rieti sul +13 (58-71) con 6′ e 40” da giocare e Gigli risponde subito a Turner (60-73). Quando mancano meno di 5′ da giocare Savoldelli da tre punti di tabella realizza il 76-62 ospite dopo il canestro di Casella. Hearst da tre punti punisce ancora la Mens Sana (64-79) ma Casella risponde sempre dal perimetro (67-79). Sandri sfrutta l’assist di Turner per il -10 e tiene viva la speranza ma Olasewere chiude i giochi realizzando da due per il 69-81 finale.

Soundreef Mens Sana Siena-NPC Rieti 69-81 (16-18, 22-24, 12-19, 19-20)

SOUNDREEF MENS SANA: Saccaggi 2, Turner 17, Sandri 16, Simonovic 4, Casella 10, Vildera 10, Borsato 5, Lestini 5, Cepic, Pannini, Lurini, Ceccarelli. All. Mecacci.

NPC RIETI: Savoldelli 3, Hearst 21, Hassan 13, Gigli 14, Olasewere 17, Tommasini 5, Casini 8, Melchiorri, Carenza, Marini, Conti, Berrettoni, . All. Rossi.

ARBITRI: Ursi, Di Toro, Tarascio.

TIRI LIBERI: Siena 5/10, Rieti 14/16.

TIRI DA 2: Siena 23/41, Rieti 17/30.

TIRI DA 3: Siena 6/28, Rieti 11/23.

RIMBALZI: Siena 25 (16/9), Rieti 40 (32/8).

USCITI 5 FALLI: Hearst.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *