I Scafati: giorno dell’addio definitivo al basket che conta?

Prossima alla fine l’avventura nel mondo professionistico di Scafati, nell’ultima stagione targata Givova. Sembra infatti che oggi durante l’incontro previsto in Comune fra l’amministrazione comunale, il presidente Alessandro Rossano, altri soci, professionisti locali ed imprenditori che hanno contribuito in questi anni a mantenere Scafati nel basket che conta, verrà deciso il destino della società.

La scelta, con elevata probabilità, comporterà  l’iscrizione nelle categorie minori e la cessione del titolo a Trapani, dove si dicono ottimisti, se non quasi certi, che l’operazione andrà a buon fine, coronando così il sogno del ritorno in Lega Gold. Le possibilità che vengano ritrovate le auspicate risorse economiche per il mantenimento della categoria sono bassissime, per l’amarezza dei tifosi scafatesi, che già pregustavano il derby con la neonata ed ambiziosa società Azzurro Basket Napoli. Il basket campano e più in generale quello italiano, rischia di perdere una delle piazze più importanti dell’ultimo decennio, dove hanno giocato talenti poi visti anche in Nba, come Anthony Carter.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *