LegaDue Silver, Matera vuole la Gold! Lorusso: “Credevamo al ripescaggio”

Continua il grande lavoro di programmazione della Bawer Matera in vista del prossimo campionato di LegaDue Silver con le conferme arrivare da Iannuzzi, Cantone, Vico e con l’acquisizione dell’americano Kyle Austin. L’Olimpia, tuttavia, sperava in un ripescaggio nel girone Gold del suddetto campionato considerata la posizione difficile di numerosi club, Casale su tutti, e, nonostante il rifiuto da parte della federazione il presidente Lorusso non si ferma: “Avevamo la speranza di ottenere il ripescaggio e ci credevamo molto nella possibilità di ottenerlo – confessa ai microfoni dei colleghi de La Nuova del Sud -. Abbiamo fatto una riflessione al Consiglio Federale in merito alla corretta documentazione che tutte le società, compreso Casale, avrebbero dovuto formalizzare. La loro decisione non corrisponde alle nostre attese. Siamo comunque strutturando quello che è il nostro progetto partito da diversi anni ossia di scalare la piramide del basket italiano. Il diesse Pallotta e il coach Benedetto stanno individuando giorno dopo giorno quelle figure che possono fare sognare anche il prossimo campionato. Matera non è da meno a nessuno in termini di società. Adesso siamo a quattro decimi dalla formazione e lo stesso coach sta valutando varie soluzioni per fare in modo che la squadra sia coperta in ogni ruolo anche con valide alternative.”

La società materana prosegue anche per quanto riguarda i lavori di ampliamento del PalaSassi, indispensabili in caso di partecipazione al campionato di LegaDue Gold. “I lavori andranno avanti – continua il presidente -. Non si esclude l’ipotesi che una delle società del campionato Gold possa avere problemi e potremmo essere chiamati noi a sostituirla”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *