Home Varie Sport: quali riprenderanno
Sport: quali riprenderanno

Sport: quali riprenderanno

0

Come stiamo tutti vedendo, alcuni sport sono ripartiti o stanno per ripartire mentre altri sono fermi o addirittura definitivamente sospesi.

Abbiamo parlato coi nostri colleghi di Bookmakerbonus.it per capire qual è la situazione attuale nei maggiori sport in Europa e nel mondo.

Questo sito è molto attento a tutto ciò che succede in tutti gli sport a livello mondiale, sia per quanto riguarda gli sport più popolari che per i cosiddetti sport minori e inoltre offre degli ottimi bonus siti scommesse.

-CALCIO Questo weekend è ripartita la Bundesliga, il campionato di calcio tedesco, che sta vedendo il duello in vetta tra Dortmund e la capolista Bayern Monaco. A breve, ovvero nel mese di giugno, dovrebbero ripartire anche la Premier League e la Serie A italiana, visti anche i tanti interessi economici, in particolare relativi ai diritti tv.

-BASKET Per quanto riguarda il basket, la Legabasket in Italia ha deciso di chiudere il campionato, con la Virtus Bologna stra prima in classifica (18 vinte solamente 2 perse) che ha visto così spegnersi le possibilità di riportare il titolo tra le V nere.

Se l’Eurolega è ferma, la Nba sta studiando un modo per ricominciare: si giocherà certamente senza pubblico e nonostante le prime obiezioni ormai i giocatori hanno accettato l’idea, nonostante alcune polemiche iniziali, come quella di Lebron James che i primi di marzo aveva affermato che non avrebbe giocato senza pubblico in un’intervista.

L’Nba nel corso degli anni si è dimostrata molto stakanovista, visto che prevede 82 partite di regular season + i playoff, e non si è mai fermata. L’intenzione è quella di riprendere, ma si aspetta di arrivare a un livello in cui il picco dei contagi si abbassa. Gli addetti ai lavori spingono per ricominciare, e si sta lavorando a mettere a punto delle soluzioni per garantire la massima sicurezza ad atleti e staff tecnici.

Una ipotesi plausibile è una ripresa a fine Giugno/prima parte di Luglio, ma come abbiamo detto molto dipenderà da come andrà il picco di contagi negli Usa.

TENNIS Venendo al tennis, dopo lo spostamento dell’ATP, a breve partiranno dei tornei locali, mentre-come nel caso dell’Nba-gli addetti ai lavori stanno studiando delle soluzioni per ripartire quanto prima. In Italia, la data più accreditata per l’apertura dei circoli FIT è l’8 Giugno, mentre il dirigente della Federazione Italiana Tennis Binaghi si è detto convinto del fatto che gli Internazionali si disputeranno entro la fine dell’anno. Fondamentale per l’inizio dei tornei internazionali sarà l’andamento di questi piccoli tornei minori che sono già iniziati in paesi come l’Austria e che a breve riprenderanno in altri stati europei.

Per quanto riguarda gli altri sport minori, fondamentali saranno le capacità di poter operare in totale sicurezza unita al fatto di avere le risorse economiche per riprendere: senza ricavi da sponsor e diritti tv infatti una ripresa sembra alquanto difficile.