fbpx
Home Varie Donne A1 Femminile – Ragusa batte Bologna, bene Campobasso, Geas e Schio
Foto by FIBA.Basketball A1 Femminile – Ragusa batte Bologna, bene Campobasso, Geas e Schio

A1 Femminile – Ragusa batte Bologna, bene Campobasso, Geas e Schio

0

Dopo gli anticipi del sabato che hanno visto le vittorie di Venezia e San Martino di Lupari, ecco i risultati della domenica della Techfind Serie A1 Femminile, 15a giornata.


Molto bella e avvincente la partita clou della domenica, che vede il successo della Passalacqua Ragusa sulla Virtus Segafredo Bologna, una vittoria che vale doppio perchè le iblee ribaltano, con l’86-82, la differenza canestri nel confronto diretto: Ragusa ha la meglio nel finale grazie ai canestri Marshall (24 punti), Romeo (13) e Kuier (14 dalla panchina), che la portano sul +7. Bologna (guidata da 27 di Bishop) è molto brava a rientrare sul -2 a otto secondi dalla fine con la tripla di Tassinari e l’appoggio di D’Alie, che mettono in discussione partita e differenza canestri (+3 per la Virtus all’andata). La scelta della Virtus sul possesso difensivo è quella di far fallo sistematico per cercare il massimo risultato: ma c’è 2/2 di Marshall dai liberi, e dall’altra parte Harrison stoppa D’Alie facendo esultare la Passalacqua sulla sirena finale.

Tiene il passo il Famila Wuber Schio grazie al largo successo 93-55 sulla O.ME.P.S. BricUp Battipaglia: non una brutta prestazione per le campane, che chiudono sotto di appena otto punti a metà gara. Al rientro dagli spogliatoi però c’è la sfuriata di Schio che la chiude con un terzo quarto da 27-11 di parziale: la buona notizia, nel -38, per coach Scotto Di Luzio è il rientro di Melgoza (10 punti) in una gara in cui Bocchetti, 16, sembra aver ritrovato ritmo. Per Schio riposo per Gruda, ma a non farla rimpiangere ci pensa un’ottima Harmon da 18 punti mentre Achonwa domina il pitturato con 14 punti e 17 rimbalzi.

Fatica per un quarto La Molisana Magnolia Campobasso, poi però s’impone sulla Dondi Multistore Vigarano trovando un prezioso successo per la classifica e festeggiando nel migliore dei modi la “prima” di Tikvic, che è subito molto preziosa con 12 punti e 8 rimbalzi. La più performante però è Ostarello con 23 punti e 12 rimbalzi per le molisane, nel 76-59 finale. In casa Vigarano 18 per l’argentina Rosset.

Vittoria abbastanza convincente anche per l’Allianz Geas Sesto San Giovanni, che viene fuori alla distanza contro la Gesam Gas E Luce Lucca. Partita di strappi, con Lucca che prima va sotto di tredici dopo 10′, poi rientra nel terzo quarto sino al -1, salvo subire un altro break dalle padrone di casa guidate dai 29 punti di Gwathmey. Miglior prestazione stagionale in casa lucchese per Tunstull, 21 punti, ma nel finale il punteggio è 79-70.

CLASSIFICA:
Umana Reyer Venezia 30, Famila Wuber Schio* 24, Virtus Segafredo Bologna 24, Passalacqua Ragusa** 22, USE Scotti Rosa Empoli* 16, Allianz Geas Sesto San Giovanni* 16, Fila San Martino di Lupari* 14, Limonta Costa Masnaga 14, La Molisana Magnolia Campobasso** 10, PF Broni 93** 8, Dinamo Sassari** 6, Gesam Gas E Luce Le Mura Lucca**** 2, Dondi Multistore Vigarano** 2, O.ME.P.S. BricUp Battipaglia**** 0

*una partita in meno
**due partite in meno
****quattro partite in meno

Ufficio Stampa Lega Basket Femminile