fbpx

Zanetti: “Basket e ciclismo si basano solo su soldi di noi sponsor, ma non ricevono niente come dirittti tv”

Massimo Zanetti, patron della Segafredo Virtus Bologna, in occasione della presentazione della sua squadra di ciclismo a Venezia ha parlato con La Gazzetta dello Sport.

Alla domanda su cosa unisca ciclismo e basket, ha risposto così: “Che si basano soltanto sui soldi di noi sponsor, purtroppo. Il ciclismo è l’investimento più grande che facciamo, Bologna nel basket ci sta dando enormi soddisfazioni, abbiamo creato la nostra arena e sempre nella zona Fiera a breve partiranno i lavori di quella nuova da 16mila posti, che diventeranno 45mila per concerti e spettacoli. Entro tre anni sarà pronta. Però sia ciclismo sia basket non ricevono niente come diritti televisivi. La Virtus ne prende 100mila, e non ci paghiamo neppure il pullman. Lo stesso vale per il ciclismo. E’ un modello di sport che si basa solo su imprenditori mecenati, e se questi smettono finisce tutto. Le squadre dovrebbero fare più gruppo, rivendicare di più i loro diritti.”