fbpx

Virtus Roma, Calvani: “Cremona ha un ottimo potenziale offensivo, serve la spinta del Palazzetto”

Dopo aver ritrovato la vittoria nella trasferta di domenica scorsa a Caserta, la Virtus Roma è pronta ad affrontare il match casalingo, valido per la 21° giornata di Serie A BEKO, che la vedrà impegnata di fronte alla Vanoli Cremona.

La squadra lombarda è cambiata molto da quella sconfitta 67-75 nel girone di andata, con la promozione di coach Luigi Gresta a prima guida tecnica e il tesseramento di Brian Chase, ed ha risalito la classifica, che la vedeva in ultima posizione, vincendo sette partite, di cui l’ultima la scorsa settimana contro Montegranaro. La Virtus, dopo la vittoria del PalaMaggiò, vuole proseguire la marcia verso l’obiettivo playoff, e per farlo potrà contare su tutti gli effettivi.

Queste le parole di coach Calvani alla vigilia: «Nelle ultime settimane Cremona sta dimostrando un ottimo potenziale offensivo, mettendo a segno tra gli 80 e i 90 punti nelle ultime cinque partite e conseguendo importanti risultati esterni come a Biella e a Bologna. Rispetto alla sfida di andata troviamo una squadra diversa, che ha inserito nuovi giocatori, che può contare su nuove energie e su un potenziale più alto. La Virtus arriva dall’ottimo risultato di Caserta, dove abbiamo incamerato altri 2 punti importanti in ottica playoff in una partita estremamente difficile, risolta nell’ultimo quarto grazie ad un atteggiamento difensivo giusto, che ha consentito agli avversari di realizzare solo 8 punti nell’ultima frazione e 5 punti negli otto minuti finali. La squadra è al completo, Datome si è lasciato alle spalle il suo problema e ha ritrovato il ritmo partita con gli allenamenti svolti in settimana. Ci auguriamo che domani ci sia una degna rappresentanza del pubblico per una sfida non scontata e che avrà risvolti non facili da affrontare: il Palazzetto può darci una spinta in più».

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *