fbpx

Virtus Bologna: Okaro White in dirittura d’arrivo mentre si chiede si spalmare l’ingaggio a Matteo Imbrò

Matteo Imbrò

Giorni bollenti in casa Virtus Bologna, che deve recuperare il tempo perso sul mercato in entrata a causa delle beghe societarie ed economiche che hanno tenuto banco nelle precedenti settimane. Dopo i primi arrivi di Matteo Portannese e Gus Gilchrist, è ad un passo l’ingaggio del rookie Otharo White, mentre si lavora ad una spalmatura per l’ingaggio di Matteo Imbrò.

Otharo White è un prodotto di Florida State, con cui è diventato campione nel 2012 del torneo ACC avendo come compagno Michael Snaer visto quest’anno con la canotta dell’Enel Brindisi. Molto atletico e dinamico, l’ala forte ha collezionato quest’anno 13.6 punti di media raccogliendo inoltre 6.8 rimbalzi sotto i tabelloni. L’ufficialità dell’accordo tra le parti potrebbe arrivare a breve, anche nel corso delle prossime ore.

Sul fronte interno invece, secondo quanto riporta Il Corriere di Bologna, la Virtus starebbe lavorando ad una spalmatura d’ingaggio per il giovane azzurro Matteo Imbrò. Il giocatore, nominato capitano nella scorsa stagione, sta proseguendo la riabilitazione dall’infortunio occorsogli l’anno passato e dovrebbe essere pronto per l’inizio del campionato. L’ingaggio di €60.000 è considerato troppo alto per le casse della società che ha presentato questa proposta all’agente del giocatore. Si attende una risposta a stretto giro di lancette dal diretto interessato.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *