Virtus Bologna, coach Bechi entusiasta di Jerome Jordan

Luca BechiLa presenza nel pitturato del nuovo virtussino Jerome Jordan modifica sostanzialmente la fisionomia della nuova Virtus Bologna che adesso, oltre a una grande batteria di esterni, può contare anche su un fattore che potrà farsi valere sotto le plance. Coach Luca Bechi, dopo la due giorni di Porto Sant’Elpidio, dà la sua impressione su Jordan attraverso il Resto del Carlino.

“Per noi è un nuovo fattore in mezzo al campo e noi dovremo rimodellare in parte il nostro gioco tendendo in considerazione quelle che sono le sue caratteristiche. A Porto Sant’Elpidio ha giocato due buone partite ma deve crescere dal punto di vista della condiziona fisica. Siamo ancora in una fase di conoscenza, ma è chiaro che per coinvolgerlo dovremo cambiare il nostro modo di attaccare”.

 

E poi su Matteo Imbrò: “«In queste settimane ha lavorato duro con il preparatore atletico per sviluppare sia la forza che la rapidità e ampliare quello che è il suo gioco. Non sono affatto preoccupato anche perché i giocatori devono essere pronti per il 13 ottobre quando si disputerà la prima giornata di campionato”.

9 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *