Home Serie A Venezia – Mitchell Watt: “Lo sport passa in secondo piano, seguiamo le regole per la salute di tutti”
Venezia – Mitchell Watt: “Lo sport passa in secondo piano, seguiamo le regole per la salute di tutti”

Venezia – Mitchell Watt: “Lo sport passa in secondo piano, seguiamo le regole per la salute di tutti”

0

Intervista a Mitchell Watt, pivot dell’Umana Reyer Venezia, per Il Gazzettino edizione Venezia-Mestre.
Un estratto delle dichiarazioni del giocatore che è rimasto a Venezia vicino a sua moglie Nicole.

“E’ una situazione difficile per tutti ma lo sport passa in secondo piano considerando l’emergenza planetaria che ha colpito centinaia di migliaia di persone. Il mio pensiero va a tutti coloro in difficoltà e ai loro cari.”

Per mantenere la condizione fisica.
“Il club ci mette a disposizione programmi settimanali. E’ importante perchè, anche se da casa mantengo il mio corpo pronto e in forma. Ovviamente ci sono dei limiti perchè noi siamo abituati ad allenarci con le attrezzature e gli spazi del Taliercio, ma facciamo del nostro meglio in questa situazione di emergenza.”

Per l’eventuale ripresa del campionato.
“Qualora la stagione dovesse ripartire, ci sarà da fare tanto lavoro per ritrovare la maggior forma fisica e mentale. Credo che ogni giocatore sarebbe entusiasta all’idea di tornare in campo, significherebbe che l’emergenza è rientrata. Per raggiungere un alto livello di forma tecnica e fisica ci vuole parecchio tempo.”

I consigli.
“La situazione è drammatica per tutti. Personalmente, ma credo pure la squadra, ho voglia di competere ma attendiamo gli sviluppi per sapere cosa accadrà. (…) Quello che possiamo fare è essere intelligenti, seguire le regole per la salute di tutti e tenere duro.”