Home Serie A Venezia. De Raffaele: “Dopo questa emergenza le cose non saranno più le stesse”

Venezia. De Raffaele: “Dopo questa emergenza le cose non saranno più le stesse”

0

Speciale su La Gazzetta dello Sport, con quattro interviste ai protagonisti della nostra pallacanestro sulla situazione legata al Coronavirus e al campionato LBA Legabasket Serie A.

Tra queste voci, quella di Walter De Raffaele, coach dell’Umana Reyer Venezia.

“Faccio mia la posizione che io e gli altri allenatori di Serie A abbiamo espresso in un comunicato dell’Usap dopo un incontro in video conferenza: la speranza di tutti sarebbe stata quella di ricominciare questa stagione interrotta e di riuscire a concluderla. (…) Ovviamente in un momento come questo va prima di tutto salvaguardata la salute di tutti.

Non spetta a me decidere se assegnare o meno lo scudetto. Ci sono organi e commissioni, anche in Lega, che stanno lavorando per sciogliere questo dubbio: sono loro a dover prendere decisioni su questi temi.

Credo dopo questa emergenza le cose non saranno più le stesse. Quello che è successo, le conseguenze del coronavirus, sono un problema che va oltre la pallacanestro, oltre lo sport in generale. È un problema con cui si sta confrontando tutto il mondo. Spero che a tutto quello che è successo possa seguire un momento di rinascita, da cui si riesca a ricominciare prendendo spunto da quello che è stato. (…) Mi auguro e spero che riesca a portare un nuovo inizio.”