Venezia-Cremona, il preview. Una vittoria per risollevarsi.

Tu Holloway, Vanoli Cremona 2016-10-29

Per la quinta giornata di andata del campionato di Serie A, si affronteranno domenica 30 Ottobre al PalaTaliercio di Mestre i padroni di casa dell’Umana Reyer Venezia e la Vanoli Cremona. E’ la riproposizione dei quarti di finale dei scorsi playoff terminati 3-1 a favore di Venezia abile a rovesciare il fattore campo. Le due compagini si sono già affrontate in due occasioni nel corso del pre-campionato con entrambe vittorie della Reyer: 91-67 (7 settembre) a Mestre, 76-71 una settimana più tardi al PalaRadi Cremona (14 settembre) aggiudicandosi il Memorial Barcella.

Qui Cremona:

La Vanoli vuole tirarsi su da una situazione di classifica che si è fatta complicata, con una sola vittoria alla prima giornata su Pistoia, poi sono arrivate 3 sconfitte consecutive con Trento, Caserta e Torino. E’ ancora viva l’abrasione provocata dalla bruciante sconfitta arrivata al PalaRuffini nel supplementare, sfuggita per un soffio all’esito di un’esaltante rimonta che ha portato i biancoblù, in 18’ di gioco nella ripresa, a recuperare 19 punti a Torino, quando, al 38’, Biligha ha infilato il 71-72 del clamoroso sorpasso. Ora ci si trasferisce in laguna, secondo alcuni con lo spettro di una quarta sconfitta in 5 partite, dove Cremona è 0-8 nei precedenti.
Squadra al completo per Cesare Pancotto, compreso Elston Turner che non ha avuto grossi strascichi dal problema alla caviglia di Torino e mercoledì è tornato ad allenarsi regolarmente insieme ai compagni nella gita fuori porta al PalaMgKvis di Piadena, dove le giovanili del Corona Platina hanno riservato un’ottima accoglienza ai biancoblu. Per quanto riguarda Omar Thomas, dopo la partita a referto con Venezia, potrebbe risultare appetibile, come di fatto sta accadendo presso alcune società di A2, nel caso specifico dalla Andrea Costa Imola. Secondo le indiscrezioni tipiche della sede di mercato da Cremona, un paio sono i nominativi più in rilievo circa l’eventuale sostituto di Omar Thomas in maglia Vanoli: Dominique Sutton, lo scorso campionato alla Dolomiti Energia Trento e Markeith Cummings, ala statunitense, 28 anni, 198 cm di statura per 105 Kg, la stagione scorsa in Polonia con il Torun.

Questa la conferenza stampa di coach Cesare Pancotto nel pre-partita

Qui Venezia:

Il successo infrasettimanale sui turchi del Pinar Karşıyaka in Champions League ha interrotto la crisi di risultati che in una settimana aveva visto la Reyer piegarsi a Trento, Le Mans e Reggio Emilia ma, dopo la riscossa europea, la Reyer è chiamata a confermare i progressi anche in campionato e Cremona è l’occasione adatta per rilanciarsi ma attenzione a non sottovalutare i lombardi. È ancora prematuro dare un’eccessiva importanza alla classifica, ma domani sarà importante vincere per evitare che il distacco dai vertici della classifica lieviti. I lagunari approcciano la partita con i dubbi legati a Stefano Tonut, fermo da due giorni per un risentimento muscolare, e a Hrvoje Peric, alle prese con un virus influenzale.

Queste le parole di coach De Raffaele nel pre-partita

Chiave tattica:

Per entrambe le compagini il tiro da tre punti (41.3% Reyer, 38.9% i lombardi) è una delle armi migliori. Ma sotto osservazione c’è anche il controllo dell’area con Ortner e soprattuto Hagins a doversi rifare dopo essere stati battuti nettamente dai pari-ruolo avversari nelle precedenti uscite, dall’altra parte c’è Paul Biligha che viene dai 19 punti segnati a Torino ed è in cerca di conferme. La Vanoli cerca la continuità negli esterni quali Holloway e Turner, sicurezze da inizio stagione e clienti scomodi per la Reyer che risponde con l’ex di turno McGee e MarQuez Haynes, quest’ultimo finora sottotono e molto ondivago con la sua regia.

Palla a due alle ore 18:15, la partita sarà trasmessa da Cremona1 (emittente locale cremonese).

Dirigeranno l’incontro i signori Massimiliano Filippini, Mark Bartoli e Guido Giovannetti.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

9 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *