Home Serie A Varese in volata playoff, Reggio Emilia deve difendere il secondo posto

Varese in volata playoff, Reggio Emilia deve difendere il secondo posto

0

wayns maalik, varese La 14^ giornata di ritorno di Serie A offre la sfida fra Openjobmetis Varese e Grissin Bon Reggio Emilia, palla a due domenica alle ore 18.15. Tornano sul parquet di Masnago gli ex Polonara e De Nicolao, che trascinarono Varese al primo posto nella regular season nella stagione 2012/2013.

QUI VARESE
La rincorsa playoff prosegue, con lo stimolo in più della Fiba Europe Cup da giocarsi nell’imminente Final Four. La Openjobmetis si trova a due punti di distanza dalla coppia Venezia e Pistoia e proprio con i toscani ha gli scontri diretti a favore; legittimo, quindi, pensare alla post season, con l’obbligo di superare lo scoglio Reggio Emilia davanti al pubblico di casa. «Per noi in questo momento era meglio trovare una rivale diversa – ammette coach MorettiReggio è forte, profonda, giustamente ambiziosa e sta recuperando gli infortunati. Noi però siamo comunque contenti di dover affrontare questa gara che mette in palio una fetta di playoff; siamo alle ultime partite e quindi non possiamo fare calcoli. Per vincere dobbiamo disputare la partita perfetta».

QUI REGGIO EMILIA
La sconfitta contro Sassari (la prima casalinga in campionato) ha messo in discussione il secondo posto in classifica della Grissin Bon, che deve guardarsi alle spalle da Avellino. Una vittoria sarebbe matematica per la piazza d’onore, ma nella trasferta di Varese resta in dubbio Della Valle, mentre Golubovic dovrebbe ritrovare spazio dopo alcune settimane in ombra. La rinuncia del contratto pluriennale con l’Eurocup dopo un braccio di ferro con i vertici del basket nazionale non deve coinvolgere i giocatori sul parquet, come si auspica coach Menetti, lanciati verso il miglior piazzamento in stagione regolare nella storia della Pallacanestro Reggiana.