Vanoli-Coach Gresta: Temo i loro esterni, ma mi aspetto di più dai miei giocatori

Coach Gigio Gresta guiderà la sua Vanoli Cremona nella complicata sfida nell’anticipo di domani sera in trasferta contro una Milano in grande crescita di risultati e di forma, nonostante qualche assenza. Queste le dichiarazioni del tecnico riportate sulla Provincia di Cremona  : “Milano ha avuto giovamenti con i nuovi inserimenti nel roster, in particolare con l’avvicendamento tra Cook e Marques Green; quest’ultimo ha fatto sempre molto bene nei suoi campionati in Italia.

Abbiamo preparato la partita come se Langford ci fosse, ma è innegabile che la sua assenza è un vantaggio per noi. Temiamo maggiormente il loro reparto degli esterni, dotato di grandissimo talento, sotto canestro Bourousis proveremo ad attaccarlo con il nostro pick and roll, e Stipanovic sarà molto stimolato dal confronto contro il greco nel pitturato. Mi aspetto molto di più dalla mia panchina, e da Kotti, al quale ho detto di andarsi a conquistare i rimbalzi perché  in A non gli cadono in mano, e da Chase, al quale gli detto che è un giocatore americano, e quindi di conseguenza deve avere un maggiore impatto”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *