Home Serie A UFFICIALE: Roma ingaggia il rookie Melvin Ejim

UFFICIALE: Roma ingaggia il rookie Melvin Ejim

0

PalaTiziano, Roma

La Virtus Roma comunica l’ingaggio di Melvin Ejim, rookie proveniente dalla Iowa State University. Duttile ala di 201 cm per 99 kg, Ejim è nato a Toronto (Canada) il 4 marzo 1991 ed è in possesso della nazionalità nigeriana, che lo rende tesserabile con lo status di Cotonou.

Ejim comincia la sua carriera alla St. Mary’s Ryken High School, per poi trasferirsi nel 2008 alla Brewster Academy. Per l’avventura del college Ejim sceglie la Iowa State University e con la maglia dei Cyclones ha subito un buon impatto: 10.3 punti, 6.7 rimbalzi e 1.2 assist con il 56% da 2 e il 23.2% da 3 in 27.8 minuti di media in 32 presenze nella stagione da freshman. Termina l’avventura del college con 17.8 punti, 8.4 rimbalzi e 1.8 assist con il 57% da 2 e il 34.6% da 3 in 32.1 minuti di media in 35 presenze.
Ejim ha preso parte all’ultima edizione della Summer League, disputata con la maglia dei Philadelphia 76ers nell’evento di Orlando e tra le fila dei San Antonio Spurs nell’evento di Las Vegas.

Queste le parole del general manager Nicola Alberani sull’ingaggio di Ejim: «Melvin è un giocatore di grande sostanza ed energia, in grado di giocare almeno in due ruoli. E’ entusiasta di venire a Roma ed ha fatto un sacrificio economico pur di accettare la nostra proposta. Credo che il suo profilo si incastri bene con la tipologia di giocatori giovani, affamati ed atletici che stiamo cercando per formare il nostro mosaico».

Questo il commento di coach Luca Dalmonte: «Ejim è un giocatore di grande energia sia dal punto di vista offensivo che da quello difensivo, dotato di una buona pericolosità perimetrale. Ricopre il ruolo di ala a 360 gradi, può essere utilizzato sia come ala piccola che come ala forte. E’ un rookie alla prima esperienza in Europa e anche per lui conto sulle sue motivazione per far bene, oltre che sulle sue qualità».

Queste le prime parole di Ejim da giocatore della Virtus: «Sono molto felice di cominciare la mia carriera da professionista con la maglia della Virtus Roma. Ho sentito grandi cose a riguardo della società, sono impaziente all’idea di arrivare a Roma. Non vedo l’ora di cominciare questo nuovo capitolo della mia carriera e di confrontarmi con uno dei più importanti campionati europei».