fbpx

UFFICIALE: l’ala cinese Qiu Biao sbarca a Sassari

La Dinamo Banco di Sardegna comunica con grande soddisfazione di aver raggiunto un accordo con l’ala Qiu Biao, giocatore classe 1983 proveniente dalla serie A della Cina e che ha militato nell’ultima stagione nello Zhejiang Chouzhou Bank. La società del presidente Stefano Sardara allarga quindi il suo raggio d’azione, amplia gli orizzonti, conquista anche l’Oriente e apre al mercato cinese, alla scoperta di una dimensione particolarmente ricca di opportunità e suggestioni sportive, stabilendo un primo importante contatto che porta Qiu Biao ad essere come detto il primo giocatore della Cina a vestire la canotta biancoblu ed a calcare i parquet della serie A.

Con i playoff alle porte ma con un occhio semp re vigile sul mercato mondiale il direttore sportivo Federico Pasquini, dopo oltre un mese di difficili e intense trattative legate alla complessità del processo di trasferimento e dello stabilire un contatto fra due culture sportive così diverse, grazie anche alla positiva nomea che la Dinamo ha saputo costruirsi in ambiente cestistico internazionale, si è assicurato le prestazioni dell’ala orientale che, in questo finale di stagione ma soprattutto in prospettiva futura, andrà a completare il roster di coach Meo Sacchetti.

Qiu Biao, chiusa la stagione corrente con 9 punti di media in 28 minuti, è giocatore esperto e affidabile soprattutto nelle partite importanti. Da diversi anni milita in pianta stabile nel massimo campionato professionistico della Cina ed ha vissuto la sua migliore stagione nel 2008-2009 con la maglia del DongGuan: 21.2 punti, 4.2 rimbalzi e 2.3 assist in 38 minuti di media. È questa quindi un’importante e funzionale opportunità di crescita, che consentirà alla Dinamo Banco di Sardegna di rapportarsi e relazionarsi ad un mondo nuovo come quello della pallacanestro made in Cina, aprendo un ulteriore e importante canale sportivo e di comunicazione, da scoprire e approfondire.

(Foto: www.dinamobasket.it)

©BasketItaly.it

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *