Trieste, nel mirino Hrvoje Peric e Kenny Lawson.

La neopromossa in serie A1 Alma Pallacanestro Trieste entra nel clima mercato per la prossima stagione. Secondo quanto riportato da Il Piccolo, Lorenzo Baldasso è in uscita: sotto contratto con la società giuliana, il giocatore è ambito da tante realtà di A2, prima fra tutte Jesi. Laurence Bowers è l’oggetto del desiderio della Poderosa Montegranaro; Trieste vorrebbe proseguire il rapporto con l’ala-pivot statunitense, monitorando in maniera certosina la questione fisica legata al ginocchio, ma è più probabile un addio dopo una sola annata all’Alma. Ecco che spunta quindi il rumor di Kenny Lawson. L’ormai ex giocatore della Segafredo Virtus Bologna è sul taccuino della squadra bianco-rossa e sarebbe il sostituto di Bowers in caso di partenza del nativo di Memphis, viste le caratteristiche molto simili tra i due giocatori. Nell’ultima stagione in Serie A con i bianco-neri di Bologna, per Lawson media di 15 minuti di utilizzo con 7.6 punti e 3.2 rimbalzi a partita.

Altro rumor, e molto intrigante, è quello di Hrvoje Peric. Dopo cinque stagioni con la maglia dell’Umana Reyer Venezia, il croato non sarà confermato dalla squadra oro-granata (non senza qualche punta di polemica con le sue dichiarazioni ritenute infelici dalla Reyer prima della semifinale con Trento sul rinnovo del suo contratto). Per l’ala nata nel 1985 a Ragusa (Dubrovnik), che ha dichiarato di voler restare a giocare in Italia, Trieste rappresenterebbe in un sol colpo una società carica di entusiasmo e ambiziosa, una piazza vicino a casa e con un ruolo momentaneamente scoperto. Al momento però è un sogno nel cassetto della società giuliana, ma i buoni rapporti di coach Eugenio Dalmasson con Venezia chissà che non portino a qualcosa di insperato.

33 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *