Trento continua a correre: sbancata Cremona

Hogue è stato uno dei migliori per Trento
Hogue è stato uno dei migliori per Trento

Altra ottima prova di Trento che sembra essersi rivitalizzata dopo la sosta, capace di vincere per 59-78 a Cremona. Una partita decisa già nei primi 10′, con gli ospiti che chiudono al primo mini-intervallo 9-21. Hogue fa piazza pulita sotto i tabelloni (14 con 9 rimbalzi), ma è tutta la Dolomiti Energia a dominare a rimbalzo, con il risultato finale che è impietoso: 50-27 per l’Aquila. Sono ben 17 le carambole offensive per Trento e questo fattore,  a cui si aggiunge la miglior percentuale dal campo (46% a 35%), è determinante per la vittoria ospite. La difesa di Trento è asfissiante per tutti i 40′ e la Vanoli non trova mai una circolazione di palla accettabile.  Ottima anche la distribuzione dei punti (ben 5 in doppia cifra) per l’Aquila, mentre a Cremona non bastano i 16 di Turner. Con questa vittoria Trento rimane prepotentemente in corsa per i playoff, mentre Cremona sprofonda, ultima in classifica.

Tabellini

Vanoli Cremona: Amato, Mian 8, Gaspardo 4, Harris, Carlino 11, Wojciechowski, Biligha 9, Turner 16, Thomas 8, Holloway 3.

Dolomiti Energia Trento: Marble, Sutton 12, Craft 10, Baldi Rossi 13, Moraschini, Forray 2, Flaccadori 9, Gomes 15, Hogue 13, Lechtahler.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *