Home Serie A Torneo Geovillage, Sassari si gioca il primo posto, Pesaro continua il rodaggio

Torneo Geovillage, Sassari si gioca il primo posto, Pesaro continua il rodaggio

0

Sassari impressiona in positivo nel suo esordio stagionale, Pesaro paga invece la differenza di esperienza del suo roster. 
E’ iniziato il secondo torneo internazionale Geovillage, a Olbia nella bella cornice del resort Gallurese hanno dato il via alla propria stagione Sassari e Pesaro.
Per gli uomini di Sacchetti, una bel test con il Darussafaka, ambiziosa squadra Turca dal budget importante, che ha però alzato bandiera bianca alla nuova Dinamo 2014 2015, bene tutti i nuovi innesti con Sanders sugli scudi, anche se il sorriso del buona la prima, è stato mitigato dalla distorsione alla caviglia per Jerome Dyson. Il play ex Brindisi è uscito dal campo senza riuscire ad appoggiare il piede, spaventando pubblico e staff tecnico, ma a distanza di meno di 24 ore, la situazione è notevolmente migliorata. Cammina senza grossi problemi ma è difficile un suo impiego nella finale per il 1° e 2° posto che vedrà impegnata Sassari alle 20:30 contro il Lokomotiv Kuban. Sassari Darussafaka 89-71

Pesaro e il suo giovanissimo gruppo si arrende invece alla corazzata Kuban, che con un roster altamente competitivo, guida dal primo all’ultimo secondo di gara, sottovalutando però durante il terzo quarto, la voglia di emergere di Ross e compagni.
Musso e soci, comunque non sfigurano, con un roster nuovo per 9/10 e 5 rookie in quintetto, un ottimo Myles fa ben sperare i tifosi Pesaresi. Il gap tecnico con uno squadra composta da nomi come Antony Randolph, Aaron Miles, Malcolm Delaney, si è fatto sentire, ma gli uomini di Dell’Agnello fanno ben sperare per il prossimo futuro, visto i grandi margini di miglioramento e un intesa e gioco di squadra tutto da costruire. Pesaro – Kuban 78-85

Stasera le due finali, prima Pesaro Darussafaka alle 18, poi Sassari Kuban alle 20:20, per entrambe le gare BasketItalty.it garantirà il live score.