fbpx

“Torneo città di Caorle”. Avellino in finale cede al Lokomotiv Kuban

Daniele Cavaliero AvellinoSei anni dopo il successo greco dell’Aris Salonicco, il trofeo internazionale “Città di Caorle” torna a parlare straniero: sono i russi del Lokomotiv Kuban a portarsi a casa il l’ottava edizione, costringendo Avellino ad abdicare dopo il successo del 2013. Ma a vincere, al termine di un pomeriggio che si era aperto con il riuscito clinic di minibasket, è stata anche la solidarietà: oltre 1.200 euro sono stati raccolti dall’associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, partner della manifestazione, a favore del progetto “Un pasto al giorno” contro la fame nel mondo.

Dopo un avvio equilibrato, sono gli irpini a tentare il primo break con la tripla di Trasolini (10-16). Il Lokomotiv non sembra brillante come nella semifinale con la Reyer, ma quando alza il ritmo la formazione di coach Bazarevic ci mette poco a tornare a contatto. Il pareggio lo firma Voronov in entrata al 15′ (26-26), ma la risposta di Avellino è nelle due triple in fila di Banks, che in pochi secondi restituiscono il +7 (28-35 al 18′). Il Lokomotiv deve fare i conti con i problemi di falli di Randolph e Delaney, già a quota 4 in avvio di terzo periodo, ciononostante riesce comunque a portarsi avanti 49-45 (26′) grazie a Brown, premiato alla fine come MVP del torneo. È un momento importante dell’incontro, perché alcuni piazzati vanno a bersaglio in sequenza, e fanno volare i russi a +11 (58-47). Nell’ultimo quarto la gara prende definitivamente la strada del Lokomotiv, e il punto esclamativo lo mette il giovane Kolyushkin, che appena entrato regala una gran stoppata a Gaines che manda i titoli di coda: il Lokomotiv Kuban iscrive il suo nome nell’albo d’oro del torneo internazionale “Città di Caorle”.

Lokomotiv Kuban – Scandone Sidigas Avellino 76-65 (14-21; 33-38; 62-50)

Lokomotiv Kuban: Delaney 10 , Randolph 2 , Grigoryev , Brown 11 , Miles 2 , Kolyushkin 2, Balashov 12 , Voronov 13 , Zubkov 3 , Zhukanenko 8 , Kurbanov , Simon 13 . All. Bazarevic.

Scandone Sidigas Avellino: Anosike 6 , Gaines 15 , Cadougan 9 , Sardaro ne, Gioia ne, Hanga 6 , Banks 19 , Cavaliero 2 , Cortese 3 , Trasolini 3 , Harper ne, Lechtaler 2. All. Vitucci.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *