Torino: la famiglia Forni apre alla cordata guidata da Leonis?

Giorni caldi, in casa Fiat Auxilium Torino. Il passaggio di quote della società è diventato argomento da trattare quasi apertamente. Ieri, sul sito societario, l’amministratore delegato Massimo Feira ha spiegato che «con l’amore e la passione che hanno sempre dimostrato, la famiglia Forni sta valutando proposte sul tavolo per un’eventuale cessione societaria. Sono convinto che ci aspetta un periodo di ulteriore turbolenza. Lo affronteremo uniti, a testa alta. Cercheremo di far sì che il futuro sia ancora una volta importante. Faremo fronte comune, perché Torino c’è e vuole esserci sempre di più».

Come scrive La Stampa, la famiglia Forni avrebbe aperto alla cordata guidata da Leonis, gruppo che opera nel settore petrolifero, sponsor anche dell’Eurobasket Roma, società che milita in A2 girone Ovest.
Nel massimo riserbo le parti si sarebbero incontrate e piaciute, dicendosi pronte ad approfondire ulteriormente il discorso e a parlare anche di cifre: la base non potranno che essere i due milioni circa che servono per arrivare senza patemi fino al termine della stagione, il resto andrà concordato. Con, da parte dell’attuale numero uno della società gialloblù, la richiesta esplicita di mantenere la squadra a Torino: niente trasferimento dei diritti a Roma, tanto per essere chiari, né adesso e nemmeno nel prossimo futuro.