fbpx

Torino chiude il roster con Dj White

 festa, torino, lewisL’Auxilium Cus Torino chiude il proprio mercato estivo con un colpo ad effetto, mettendo sotto contratto il centro americano Dj White.

Il centro è reduce da una esperienza biennale nel campionato cinese dove nel 2013-2014 ha vestito la casacca del Sichuan (20 punti di media) e lo scorso anno quella del Fujian Quanzhou mettendo a referto cifre di tutto rispetto (17 punti e 7 rimbalzi in 28 minuti di media). Nel suo curriculum brillano le esperienze in Nba, dove ha giocato con le franchigie di Charlotte, Oklahoma e Boston.

 

Il nome altisonante di Dj White, cercato in estate anche da Sassari che ha poi optato per Jarvis Varnado, risponde all’identikit del giocatore di cui la Manital aveva bisogno: la sua esperienza infatti si abbina a quella della truppa degli Italiani e degli altri due stranieri Robinson e Ebi e costituisce una garanzia rispetto alle scommesse della società sui “rookie” Ian Miller e Andre Dawkins.

Con un asse play-pivot di questo livello, la Manital non nasconde le proprie ambizioni di ben figurare, nonostante l’obiettivo dichiarato dalla società sin dal giorno della storica promozione sia quello di una salvezza tranquilla.

La società nell’attesa di una risposta definitiva da Dj White ha sondato diversi altri nomi fra cui l’ex Agrigento Dave Dudzinski e l’ex brindisino Todic che però non avevano l’appeal dell’americano.

Soddisfatto il Ds Pasquali:”White è arrivato al termine di una trattativa impegnativa e lunga: è un’altra garanzia di esperienza, solidità, fisicità e tecnica al servizio del gruppo, che ora deve trovare la giusta amalgama per essere competitivo sin da subito nel massimo campionato italiano. Non posso che essere soddisfatto nel complesso della campagna acquisti”.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *