Terzo hurrà per Brescia, al PalaGeorge si ferma la corsa di Reggio Emilia

Marcus Landry, Brescia, 2016Brescia si conferma la squadra del momento e dopo due vittorie consecutive lontano da casa al rientro al PalaGeorge supera Reggio Emilia con il punteggio di 9388. Gli emiliani interrompono così l’importante striscia di sette vittorie consecutive e vedono allontanarsi Milano a 4 punti di distanza.

Le tre bombe in avvio di Della Valle sembrano indirizzare la gara sui binari dei viaggianti, ma l’apporto di Burns nel finale del primo quarto permette alla Leonessa di pareggiare alla prima sirena (25-25). L’equilibrio in campo permane anche nel secondo parziale, Reggio però fatica ad attaccare affidandosi solamente alle giocate in transizione del suo capitano Aradori (6 falli subiti, 9/9 dalla lunetta). In avvio di ripresa si riaccende Della Valle dall’arco (8/12), ma dall’altro lato del campo un incontenibile Landry (28 punti), supportato da Burns e dalla sapiente regia di Luca Vitali (14 assist) dà il primo vantaggio ai padroni di casa che aumenta fino al +12 del 24′.

Reggio pare alle corde, senza idee in attacco (sottotono Needham lasciato a lungo in panchina) ma la difesa a zona chiamata da coach Menetti e il fisiologico calo di energie degli uomini di Diana rimettono prepotentemente in carreggiata i biancorossi che con un parziale di 110 tornano di nuovo avanti al 39′ (85-86) con De Nicolao e Cervi (3 stoppate) sugli scudi. Una tripla siderale di Landry riporta in vantaggio i biancoblu con 47″ sul cronometro, ma Reggio spreca il nuovo sorpasso con l’errore dai 6.75m di Polonara (0/5 da tre) e la palla persa di Aradori sul pressing difensivo di Moss nell’ultimo possesso ospite sancisce la prima sconfitta dei vice campioni d’Italia dopo 7 gare.

 

Il tabellino

GERMANI BASKET BRESCIAGRISSIN BON REGGIO EMILIA 9388 (25-25, 48-46, 71-66)
BRESCIA: Moore 11, Passera ne, Berggren 3, Bruttini 2, Vitali L. 7, Nyonse, Landry 28, Bolis ne, Burns 22, Vitali M. 9, Moss 11, Bushati. All: Diana.
REGGIO EMILIA: Aradori 23, Needham, Polonara 5, James 2, Della Valle 25, De Nicolao 14, Strautins ne, Cervi 6, Lesic 4, Gentile 7. All: Menetti.
Arbitri: Mattioli, Vicino, Ranaudo.
Note – Tiri da 2: B 27-38, R 17-28.
Tiri da 3: B 9-17, R 14-37.
Tiri liberi: B 12-18, R 12-14.
Rimbalzi: B 31 (Moss 7), R 26 (Aradori 6).
Palle perse B 13, R 10.
Palle recuperate B 6, R 9.
Assist: B 22, R 13.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *