Home Serie A Supercoppa Italiana In un finale thrilling Cremona si lascia scippare la vittoria da Reggio Emilia
In un finale thrilling Cremona si lascia scippare la vittoria da Reggio Emilia

In un finale thrilling Cremona si lascia scippare la vittoria da Reggio Emilia

0

E’ la Unahotels Reggio Emilia a spuntarla contro la Vanoli Cremona nella 4°giornata del girone B di Eurosport Supercoppa 2020. Dopo aver dominato la gara per 30 minuti, i lombardi si sono dovuti arrendere alla più esperta compagine emiliana, trainata da Taylor e Bostic.

Martino parte con Bonacini, Bostic, Taylor, Kyzlink e Cham, mentre Galbiati risponde con TJ Williams, Cournooh, Mian, Jarvis Williams e Lee. Gli ospiti, fin dalle battute iniziali, mostrano la propria supremazia in area, costringendo gli avversari a tiri complicati e catturando il doppio dei rimbalzi. I reggiani hanno più fortuna dalla lunga distanza e Bostic è già in doppia cifra dopo 10 minuti. I lombardi trovano in TJ Williams il principale terminale offensivo (9 punti) e chiudono il primo quarto in vantaggio 18-26. Il match prosegue con la Vanoli che tenta di scappare, ma Reggio trova sempre le fiammate giuste per ricucire. E’ il momento di Brandon Taylor che si carica sulle spalle l’attacco emiliano e porta i suoi compagni in svantaggio solo 37-40.

Il ritorno dagli spogliatoi non vede variare il ritmo partita. Si mettono in mostra anche Palmi e l’esordiente Hommes per i gialloblu, mentre sotto i tabelloni il diciassettenne biancorosso Cham si fa trovare sempre pronto, diventando sempre più un fattore determinante. L’ultimo quarto si apre con gli ospiti avanti 48-59. La Unahotels tenta nuovamente di riavvicinarsi, grazie a transizioni rapide con gli esterni arriva il -3, ma manca di un soffio l’aggancio. La Vanoli inizia a sentire la fatica e il fiato degli avversari sul collo. Una bomba di Bostic decreta il -1, mentre Candi con 1/2 ai liberi impatta 64-64. A -2 minuti dalla fine Taylor da fuori area regala il primo vantaggio ai padroni di casa. Si gioca azione su azione, dove esce la maggior esperienza biancorossa. Cremona manca di lucidità nei minuti decisivi e si vede scivolare via la vittoria. Il tabellone finale recita 78-71.

Doppia doppia per Lee (10 punti e 10 rimbalzi) e Cham (11 punti 13 rimbalzi)

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – VANOLI CREMONA 78-71 (18-26/37-40/48-59)

Reggio Emilia: Bostic 22, Candi 11, Baldi Rossi, Porfilio ne, Taylor 20, Giannini 3, Cham 11, Besozzi ne, Bonacini, Diouf 4, Blums 5, Kyzlink 2

Cremona: Feraboli ne, TJ Williams 19, Trunic 2, Gallo ne, J. Williams 11, Mian, Lee 10, Cournooh 3, Palmi 11, Hommes 15, Donda