Home Serie A Supercoppa Italiana Supercoppa: Brescia ritrova il sorriso tra le mura amiche, battuta Cantù 88-78
Supercoppa: Brescia ritrova il sorriso tra le mura amiche, battuta Cantù 88-78

Supercoppa: Brescia ritrova il sorriso tra le mura amiche, battuta Cantù 88-78

0

La Pallacanestro Brescia torna alla vittoria tra le mura amiche. Al Palaleonessa A2A, la squadra di coach Esposito trova i due punti così come nella gara di andata contro una buona Cantù.

1 quarto che inizia subito a tinte bianco blu, 9-2 di parziale e grande inizio per i padroni di casa. Gli ospiti reagiscono riuscendo anche ad impattare il match sul 15-15, primi dieci che comunque vedono la Germani avanti 19-17.

2 quarto con un protagonista in campo: l’equilibrio. Partita punto a punto con due formazioni che ogni partita trovano maggiore condizione e alchimia. Nessuna delle due squadre riesce a staccare l’avversario, si va alla pausa lunga sul +2 per Cantú, 40-42.

3 quarto con grande alternanza. Sul parquet prosegue l’equilibrio,  Brescia riesce a ritrovare il vantaggio sulla sirena con Magro. 2/2 dai liberi e dopo trenta minuti si va sul 66-64 per la Leonessa.

4 quarto che si apre con una mini fuga guidata da Chery. Il play di coach Esposito si trascina la squadra sulle spalle e mette a referto il 74-67. Nonostante il time out di coach Pancotto Cantú non reagisce e Brescia ne approfitta: +10 con un super Kalinoski. Leonessa che per i restanti minuti di gara amministra il vantaggio e chiude la partita sul 88-78.

Brescia: Chery 20, Burns 12, Crawford 15

Cantù: Thomas 13, Johnson 16, Kennedy

Parziali: 19-17, 21-25, 26-22, 22-14.