Home Serie A Su Orler Tv le più belle partite dell’Umana Reyer Venezia

Su Orler Tv le più belle partite dell’Umana Reyer Venezia

0

L’Umana Reyer è lieta di comunicare che a partire da domani 1 aprile, ogni mercoledì e venerdì su Orler Tv (Canale 144 del Digitale terrestre, 867 di Sky), top sponsor orogranata, saranno trasmesse la partite più belle delle ultime quattro stagioni. Riviviamo insieme queste grandi emozioni!

Di seguito il palinsesto completo:

2016/2017

mercoledì 1 aprile ore 19.00: Sidigas Avellino – Umana Reyer, 5 giugno 2017, Gara6 di semifinale scudetto;
venerdì 3 aprile ore 20.00: Umana Reyer – Dolomiti Energia Trentino, 18 giugno 2017, Gara5 di finale scudetto;
mercoledì 8 aprile ore 19.00: Dolomiti Energia Trentino – Umana Reyer, 20 giugno 2017, Gara6 di finale scudetto;

2017/2018

venerdì 10 aprile ore 20.00: Umana Reyer – Sidigas Avellino, 2 maggio 2018, finale FIBA Europe Cup;
mercoledì 15 aprile ore 19.00. Umana Reyer – A|X Milano, 9 maggio 2018, ultima partita di regular season;

2018/2019

venerdì 17 aprile ore 20.00: A|X Milano – Umana Reyer, 17 marzo 2019, partita di regular season;
mercoledì 22 aprile ore 19.00: Umana Reyer – Dolomiti Energia Trentino, 27 maggio 2019, Gara5 dei quarti di finale scudetto;
venerdì 24 aprile ore 20.00: Umana Reyer – Vanoli Cremona, 5 giugno 2019, Gara4 di semifinale scudetto;
mercoledì 29 aprile ore 19.00: Vanoli Cremona – Umana Reyer, 7 giugno 2019, Gara5 di semifinale scudetto;
venerdì 1 maggio ore 20.00: Umana Reyer – Banco di Sardegna Sassari, 18 giugno 2019, Gara5 di finale scudetto;
mercoledì 6 maggio ore 19.00: Umana Reyer – Banco di Sardegna Sassari, 22 giugno 2019, Gara7 di finale scudetto;

2019/2020

venerdì 8 maggio ore 20.00: Partizan Belgrado – Umana Reyer, 5 novembre 2019, regular season di 7Days Eurocup;
mercoledì 13 maggio ore 19.00: Umana Reyer – Segafredo Virtus Bologna, 13 febbraio 2020, quarti di finale di Coppa Italia;
venerdì 15 maggio ore 20.00: Umana Reyer – A|X Milano, 15 febbraio 2020, semifinale di Coppa Italia;
mercoledì 20 maggio ore 19.00: Umana Reyer – Happy Casa Brindisi, 16 febbraio 2020, finale di Coppa Italia;
venerdì 22 maggio ore 20.00. Umana Reyer – Grissin Bon Reggio Emilia, 16 febbraio 2020, finale della Next Gen Cup Under 18.

Contestualmente, abbiamo realizzato una breve intervista con Giuseppe Orler, amico e sostenitore orogranata da tanti anni insieme a tutta la famiglia. Orler Tv è top sponsor dell’Umana Reyer.

1) Caro Giuseppe, è un momento particolare per tutto il mondo, un’emergenza epocale. Come state vivendo questi giorni e come state preparando la ripresa?

Stiamo vivendo nel modo in cui ci è concesso, con la Televisione possiamo continuare a lavorare, il problema sono le consegne perchè gli spostamenti non sono concessi e viene tutto spostato. Il momento è brutto e triste, noi siamo privilegiati perchè siamo in salute e non ci siamo ammalati, ma sono morte tante persone. Il popolo italiano però ha grande orgoglio e forza di volontà e come ci siamo rialzati dopo le guerre mondiali, sono convinto che sapremo ripartire più forte di prima.

2) Da diversi anni ormai siete parte della famiglia Reyer, lo sport, il basket e in particolare la nostra squadra ci insegnano che non bisogna mai mollare, soprattutto nelle difficoltà. Cosa significa per voi essere parte del Progetto orogranata?

L’ambiente Reyer è fantastico, sin dai primi anni del progetto mi sono trovato in grande sintonia con Luigi Brugnaro, la sua famiglia e Federico Casarin. L’azienda Reyer programma e ha una struttura che mi piace molto e coincide con la mia stessa idea di impresa. Sono felice e orgoglioso di far parte di questa famiglia e di dare il mio piccolo contributo.

3) Siamo reduci dalla vittoria della Coppa Italia, il quarto trofeo conquistato insieme, qual è il vostro ricordo più bello legato a questi anni?

La vittoria del primo scudetto a Trento è stata indimenticabile poi abbiamo avuto la fortuna di vivere altri grandi successi, ma il primo scudetto ci ha regalato una gioia irripetibile.
La vittoria della Coppa Italia è stata una sorpresa per tanti che sostenevano che saremmo usciti subito, ma noi conoscevamo il potenziale della nostra squadra e abbiamo battuto i più forti.
Dobbiamo renderci conto che siamo fortunati ad essere abituati a vincere grazie a tutto ciò che è stato seminato e la solidità della società. Bisogna godere di questi anni e non arrabbiarsi dopo due o tre sconfitte, questo è un grande progetto che guarda al lungo periodo.

4) Che messaggio volete mandare a tutti i sostenitori orogranata in questo momento?

Voglio approfittare dell’opportunità per ringraziare Luigi Brugnaro per tutto ciò che ha fatto in questi anni. Ho grandissima riconoscenza per Luigi e la sua famiglia. E un grazie anche nei confronti di chi investe in questo progetto: è una realtà importante e solida e questa Reyer sarà ricordata per tantissimi anni.