fbpx

Scritta contro il Mancio, coach Trinchieri lo applaude:Importante il suo contributo

Il legame tra Stefano Mancinelli ed la Pallacanestro Cantù, a Milano sicuramente non fa fatto lo stesso rumore ed il clamore del passaggio dell’ex interista Balotelli al Milan via Manchester City, ma non è passato inosservato. Sotto all’ ex casa milanese del giocatore che fino allo scorso Giugno ha vestito la maglia dell’Olimpia Milano,

è comparsa una scritta: “Mancio Infame”, che ha rappresentato, eufemisticamente, la disapprovazione di qualche tifoso milanese del passaggio di Mancinelli ai rivali canturini. Intanto in un intervista alla Gazzetta dello Sport il coach canturino Andrea Trinchieri con parole di grande stima coccola l’ultimo arrivato in squadra: “Mancinelli e Markoishvili hanno in comune l’essere forti giocatori. Con Mancinelli in squadra adesso abbiamo nuove possibilità offensive che in precedenza erano poco esplorate da noi, probabilmente adesso siamo più imprevedibili in attacco. Lo svantaggio è quello che non abbiamo molto tempo per inserirlo, e quindi si riduce il margine di tempo per correggere eventuali problemi che emergeranno. Comunque la sua bravura è stata quella di darci una mano già Domenica scorsa quando ne avevamo molto bisogno”. 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *