Sassari, Sardara calma le acque: “Sempre grati a Drake, ma non lo rimpiangeremo”

stefano sardara, sassari, presidente

Il clamoroso trasferimento di Drake Diener alla Grissin Bon Reggio Emilia ha sopreso tutto l’ambiente cestistico italiano, meravigliato dall’incredibile colpo di scena di Drake, orientato ad approdare a Milano ma che all’ultimo momento ha definitivamente preso la direzione emiliana. I tifosi sassaresi a quel punto rimasti spiazzati dalla decisione del loro ex idolo, hanno riversato la propria delusione, il ché ha indotto il presidente Stefano Sardara a pubblicare un messaggio su Facebook, invitando alla calma i propri supporters.

Ecco il testo integrale dello stato pubblicando dal presidente sul proprio profilo Facebook:

Ragazzi mi state sommergendo di messaggi pubblici e privati ingigantendo una questione molto più semplice. Drake è stato per noi un grande giocatore che ci ha consentito di raggiungere step imporanti ed ha contribuito alla crescita complessiva di squadra e società. Alla fine di questa stagione ci ha detto che voleva iniziare una nuova avventura e cosa cercasse nella nuova avventura lo sa solo lui e solo a lui ed alla sua famiglia spetta decidere cosa, dove e quando. Dal momento che ci è stato comunicato la società ha pensato al proprio futuro e credo lo abbia fatto egregiamente ingaggiando un giocatore che sono certo non ci farà rimpiagere Drake. Detto questo saremo sempre grati a lui per quanto ci ha dato, crediamo di aver dato tanto anche noi come società e come ambiente a lui, ma non è certamente giusto fare pesi e misure di chi ha dato di più. Personalmente e come Dinamo posso solo ringraziare Drake come uomo e come giocatore ed augurargli il futuro più roseo che possa avere. Per il resto sempre e solo FORZA DINAMO!!!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *