Home Serie A Sassari costretta al turnover dei suoi tifosi
Sassari costretta al turnover dei suoi tifosi

Sassari costretta al turnover dei suoi tifosi

0

Con una nota societaria, la società biancoblu ha fatto sapere che la nuova riduzione del numero di posti all’interno del PalaSerradimigni per rispettare i criteri di sicurezza legati al Covid-19, costringerà i tifosi ad una turnazione dei settori occupati dagli abbonati.
La società del presidente Sardara ha operato come negli anni precedenti, con l’apertura della campagna abbonamenti prima dell’inizio della stagione, mettendo a disposizione dei supporters due opzioni, il classico abbonamento annuale, oppure una soluzione triennale; proprio agli abbonati di lungo termine è stato garantito l’ingresso per le gare interne (mentre per gli altri tifosi è previsto un rimborso con garanzia di prelazione del posto per la prossima stagione), un numero decisamente inferiore alla maggioranza degli abbonati, che consentiva di rispettare senza grossi problemi, la capienza massima di 700 posti prevista per le partite.
La restrizione delle misure di accesso al pubblico ha però costretto la società a dover riformulare l’accesso per i suoi abbonati, proponendo come soluzione, quella del turnover fra settori, garantendo così sia il rispetto della capienza massima, sia del distanziamento sociale, una scelta che in buona parte sui social, è stata accolta con piacere dai fans biancoblu; contestualmente grazie al supporto del main sponsor, la società ha riempito i posti vuoti, con delle sagome di cartone al fine di garantire sempre il distanziamento sociale fra i presenti e soprattutto abbellire e rendere meno “vuoto” il PalaSerradimigni.
Di seguito la nota societaria, la speranza è che presto tutto il calore dei tifosi, possa di nuovo abbracciare le squadre in campo.

La Dinamo Banco di Sardegna comunica che, in vista delle partite del week end non è possibile garantire l’accesso a tutti gli abbonati triennali, in quanto sono attualmente in corso le valutazioni con la Regione per poter definire in maniera sicura la capienza consentita.

Per questa ragione e per poter rientrare nei limiti attualmente consentiti, gli abbonati designati per poter assistere alle sfide del week end sono quelli di tribune centrali settori A e B, tribune laterali settori A e B e distinti settore A, che numericamente quadrano con i termini imposti.

Siamo fiduciosi che sin dalla prossima partita i limiti possano essere tali da consentire l’accesso a tutti gli abbonati triennali, diversamente si procederà alla turnazione tra gli abbonati dei diversi settori così da consentire l’ingresso a chi questo weekend non potrà assistere alle partite e garantire correttamente il turnover.

Sassari, 17 ottobre 2020

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna