Sacchetti pensa in grande, la sala stampa di Dinamo Sassari vs Virtus Bologna

Un estratto dalle dichiarazioni in sala stampa a fine partita dei due coach dopo Dinamo Sassari vs Virtus Bologna

Sacchetti: “Abbiamo concluso un anno gratificante, l partita è strana, abbiamo chiuso un break grazie alla difesa nel primo tempo, ma loro con l’orgoglio sono rinetrati e grazie ad una nostra accellerata l’abbiamo chiusa; siamo stati bravi i nostri  a rivincere la partita. La reazione è stata da grande squadra , ma il calo è dovuto alla nostra leggerezza. Un pensiero per il 2013 sarebbe fare un passo avanti rispetto al 2012…… avete capito tutti” .

 

Finelli: “Abbiamo dato tutto, sia di orgogilio che di tenacia, poi ci sono le 15 palle perse che sono troppe per noi e questo ha creato un solco, con Sassari brava a chiudere l’area e noi non siamo stati capaci di colpire da 3 punti. Le nostre percentuali di Hansbrouck e Smith nonostante fossero dei buoni tiri, non ci hanno permesso di chiudere il gap, torniamo a casa comunque sereni con un pensiero per Poeta che nonostante non fosse al 100% è andato oltre le difficoltà e ha fatto davver un ottima partita incarnando quello che deve essere il nostro spirito, vorrei sottolineare anche l’esordio di Fontecchio con Imbrò che rappresentano un bel segnale per la pallacanestro italiana”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *