Reyer, il Pres.Brugnaro: “La Sutor rifiutò di darci Mayo, così noi a Pesaro giocammo con i giovani”


Luigi BrugnaroNelle ultime ore è scoppiata una polemica relativa ad alcune frasi rilasciate dal presidente della Reyer Venezia, Luigi Brugnaro, in occasione della presentazione del nuovo coach Charlie Recalcati, in riferimento al caldo finale di stagione vissuto per la lotta salvezza Vuelle-Sutor e di conseguenza nei rapporti esistenti con Montegranaro, squadra retrocessa in Legadue Gold al termine della stagione.

Le parole del patron veneziano, riportate stamani da “Il Gazzettino” hanno lasciato adito a polemiche e presunti favoritismi. Ecco riportate le dichiarazioni inerenti alla questione: “Abbiamo chiesto Josh Mayo a Montegranaro, dando la disponibilità perchè giocasse anche contro di noi (match disputato il 26 Gennaio alla 2° Giornata di ritorno, ndr), ma non ce l’ha voluto dare per poi venderlo all’Acea Roma senza interpellarci. Così a Pesaro abbiamo giocato con i giovani.”

Per onor di cronaca, l’ultimo turno di campionato ha determinato il clamoroso ribaltone, con la Vuelle Pesaro riuscita a salvarsi grazie alla vittoria casalinga contro Venezia, sfruttando contemporaneamente la sconfitta della Sutor in quel di Cremona. Vi riportiamo di seguito, il tabellino del match (con annessi minuti giocati) disputato tra Pesaro e Venezia, tenendo conto che nelle file venete erano assenti Andre Smith, espulso dalla squadra fino al termine della stagione a causa di una lite scoppiata con i tifosi nel match casalingo precedente, Donell Taylor ai margini del gruppo e non schierato negli ultimi 3 turni e Sasha Vujacic per infortunio.

VENEZIA: Peric 7 (12min.), Giachetti 0 (9min), Rosselli 2 (20min), Linhart 24 (36min), Vitali 10 (35min), Akele 3 (23min), Guisse 2 (13min), Magro 4 (8min), Johnson 1 (7min), Crosariol 20 (24min).

18 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *