fbpx

Reggio, parla Frosini: “Abbiamo sognato di prendere una star, ora ci vuole pazienza”

Il direttore sportivo della Pallacanestro Reggiana, Alessandro Frosini ha rilasciato alcune dichiarazioni a “La Gazzetta di Reggio” in cui ha fatto il punto sulle trattative non andate in porto e su quelle future che avverrano, per ingaggiare la guardia americana che andrà a sostituire nello scacchiere di coach Menetti, Donnell Taylor accasatosi alla Reyer Venezia.

“Puntavamo su giocatori di collaudata esperienza, campioni di alto livello che però erano disposti nel caso di trasferimento oltreoceano, solo ad entrare in squadre di Eurolega. Abbiamo accuratamente esplorato tre interessanti possibilità, tre americani di sicuro valore ma non abbiamo raggiunto la necessaria intesa. Abbiamo sognato di fare il colpaccio, di arruolare una star ma non è stato possibile: per fare un matrimonio servono sempre due volontà”.

Il DS così traccia il nuovo identikit del giocatore che arriverà in terra emiliana: “Continueremo a cercare l’uomo giusto, attingendo ad un range più consono e su misura per le nostre possibilità; dovremo quindi avere un pò di pazienza e il nuovo acquisto si aggregherà ai compagni in ritiro, puntando su di un giocatore un pò meno esperto ma di elevate capacità che possa inserirsi in un gruppo già affiatato e collaudato. Vuol dire che giocherà e crescerà insieme a noi, andremo a scovare un campione di belle speranze capace di offrire l’ultimo tocco di slancio ed energia alla squadra.”

Frosini infine conclude così: “La Pallacanestro Reggiana intende regalare dell’ottimo basket senza però illudere con falsi miracoli, la nostra politica dei piccoli passi è quella che ci ha consentito fino ad ora di salire e consolidarci fra le prime in campo nazionale”.

17 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *