Home Serie A Reggio Emilia si consolida al secondo posto, sconfitta Varese al PalaBigi

Reggio Emilia si consolida al secondo posto, sconfitta Varese al PalaBigi

0

achille polonara, riccardo cervi, reggio emilia

La Grissin Bon contro la Openjobmetis non stecca, trova la quinta vittoria consecutiva e rimane salda in seconda posizione in attesa di conoscere il risultato del posticipo fra Venezia e Milano. Per Varese è notte fonda: terzo k.o. di fila e fondo della classifica che ora dista solamente quattro lunghezze. La Grissin Bon ha dominato nei primi due quarti allungando sul +22 dopo 15′ (42-20), subìto il ritorno di Varese (12-0 di parziale) nel terzo quarto (58-56) trascinata da Rautins, prima di dare la spallata decisiva all’incontro negli ultimi 10′. La squadra di Pozzecco è rimasta in partita sino al 36′ sul 71-65, ma il tecnico fischiato proprio al coach varesotto e la successiva tripla di Silins hanno mandato il match ai titoli di coda: 86-70 il finale per i biancorossi emiliani. 

 

La Pallacanestro Reggiana ha fatto sua la sfida del PalaBigi grazie a una maggiore precisione dal perimetro (60% vs 38%) e una maggiore presenza a rimabalzo, mentre Varese è stata troppo esuberante in difesa concedendo troppi tiri dalla lunetta ai padroni di casa, specialmente nell’ultima frazione di gara dove dopo appena 3′ aveva già esaurito il bonus. Sono ben sei i giocatori in doppia cifra per la Grissin Bon: Polonara, Kaukenas, Silins, Diener, Cinicarini e Cervi (16). Nella Openjobmetis si salvano solamente Rautins (top scorer con 20 punti) e Callahan (14), prova incolore per Daniel, oramai ai saluti.

 

MVP BasketItaly.it: Riccardo Cervi (16 punti, 6/7 da due, 4/5 ai liberi, 12 rimbalzi, 4 stoppate, 31 di valutazione) il centro titolare della Grissin Bon, complice l’assenza di Pini, ha avuto più minuti a disposizione sul parquet e li ha sfruttati nel migliore dei modi confezionando la solita grande prestazione difensiva, condita da un’insolita precisione al tiro.

 

Il tabellino

GRISSIN BON REGGIO EMILIA-OPENJOBMETIS VARESE 86-70 (24-10, 48-34, 60-56)

REGGIO EMILIA: A. Cinciarini 14, Diener 11, Polonara 11, Silins 12, Cervi 16; Mussini, Della Valle 7, Kaukenas 11, Pechacek 4. Ne Pini. All. Menetti.

VARESE: Maynor 4, Rautins 20, Kangur 6, Daniel 8, Eyenga; Deane 7, Casella 7, Callahan 14, Okoye 2, Balanzoni 2. Ne Vescovi. All. Pozzecco.

 

Note
da 2: R 21-35, V 14-37;
da 3: R 8-30, V 9-32;
liberi: R 20-29, V 15-19.
Rimbalzi: R 49 (13 off, 12 Polonara e Cervi), V 38 (11 off, 8 Kangur).
Perse R 15, V 12; Rec R 9 (Della Valle 4), V 8.
Assist: R 17 (Diener 5), V 12 (Maynor 4).
5 falli: Maynor, Silins. 

 

© BasketItaly.it – riproduzione riservata