fbpx

Reggio Emilia-Capo d’Orlando, gustoso anticipo di questa sera

massimiliano menetti, coach, allenatore, reggio emilia

Sarà per la vittoria a sorpresa di Capo d’Orlando contro Sassari, sarà per la voglia di riscatto di Reggio Emilia, sarà per i due ex, Diener e Basile, che rappresentano parte gloriosa della storia delle due squadre, ma l’anticipo di questa sera sembra avere le giuste caratteristiche per essere uno dei match più interessanti della settimana.

Come appena detto, Capo d’Orlando naviga in acque più tranquille dopo la vittoria di lunedì sera contro la più ben quotata Sassari: prova convincente, di squadra, ed ottima risposta degli americani, soprattutto di Dario Hunt (18 punti, 18 rimbalzi e 6 stoppate) e del nuovo innesto, Sek Henry, 18 a referto anche per lui.

Reggio Emilia è reduce invece da due sconfitte: quella di domenica contro Bologna e quella di mercoledì in Eurocup contro Strasburgo, che di fatto ha allontanato le possibilità di accedere al prossimo turno per la Grissin Bon.

Due squadre che lottano per obiettivi differenti: i siciliani cercano altri punti per avvicinarsi al proprio obiettivo stagionale, la salvezza, la troupe di coach Menetti cerca invece di restare nelle zone alte, in vista di un buon piazzamento per le Final Eight e poi, chiaramente, anche per la post-season.

BOLLETTINO MEDICO – In settimana qualche sintomo influenzate per Diener ed una botta al ginocchio subita da Silins, ma entrambi ci saranno per la sfida di questa sera; tra le fila di Capo d’Orlando mancherà ancora Nicevic, fuori per un problema muscolare subentrato non appena tornato dall’infortunio alle costole, e Corrado Bianconi. Pecile, che ha giocato pochissimo anche contro Sassari, è partito col gruppo e dovrebbe essere a disposizione.

PRECEDENTI – Sono 4 i precedenti in Serie A fra le due squadre, il conteggio è pari (2-2) e le vittorie sono sempre state casalinghe. L’ultima, quella dell’Upea nella stagione 2006/2007, è coincisa con la salvezza dei siciliani e con la retrocessione della Bipop Carire proprio all’ultima giornata di campionato. Menetti (nella foto), allora, era proprio il coach di Reggio Emilia.

Palla a due ore 20.30, la partita andrà in diretta sull’emittente locale di Capo d’Orlando e non a livello nazionale.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *