Rashawn Thomas nei guai. Rischia da 2 a 10 anni di prigione per possesso di marijuana e ecstasy

L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sport, folla e campo da basket

Rashawn Thomas, ex giocatore della Dinamo Sassari ed ora al Partizan Belgrado, è stato arrestato e rilasciato su cauzione di 32.000 dollari.

E’ stato fermato a Cooke County, nello Stato del Texas, lo scorso 29 luglio dopo una infrazione del codice della strada.
Il poliziotto che lo ha fermato, dopo essersi avvicinato alla macchina, ha sentito odore di marijuana e trovato nel suo veicolo due fiale di “Butane Hash Oil (BHO) – un tipo di estratto di Cannabis altamente concentrato -, diverse pillole di ecstasy e 3.5 grammi di marijuana.

Se verrà ritenuto colpevole di reato di terzo grado rischia da due a dieci anni di carcere.