fbpx

Proli a SkySport 24: Scariolo fino alla fine della stagione, campionato e coppa i nostri obiettivi

Questa mattina a Sky Sport 24 è intervenuto il presidente dell’EA7 Milano Livio Proli, che ancora una volta nonostante il momento di grande difficoltà, che il gruppo milanese sta attraverso, ha confermato la propria fiducia e quella della società fino al termine della stagione: “Andremo avanti con Scariolo fino alla fine della stagione. Il tecnico è una persona intelligente ed ha fatto autocritica come tutti, inoltre ha l’esperienza ed il carisma necessario per farci uscire fuori dalla buca nella quale siamo caduti, dobbiamo stargli vicino”. Per quanto riguardo i prossimi obiettivi di mercato il presidente meneghino ha così risposto: “ Non è un segreto che per il ruolo di lungo stiamo cercando di riportare a casa Radosevic, mentre sul play stiamo temporeggiando perché ci stiamo guardando attorno per diversi motivi. Il primo vogliamo constatare e vedere se la coppia composta da Stipcevic e Bremer sia quella giusta per la regia della squadra, quindi avremo bisogno di un tempo per giudicare, il secondo che vogliamo trovare il giocatore in grado di fare effettivamente la differenza in campo, se la coppia Stipcevic-Bremer non dovesse funzionare”. Per quanto riguarda il bilancio provvisorio dopo i primi tre mesi di stagione questo è stato il commento di Proli: “Eravamo convinti di fare meglio dell’anno scorso perché abbiamo confermato molti giocatori dalla passata stagione, ed lo staff tecnico è lo stesso. L’uscita dall’Eurolega è stata sofferta, ma dobbiamo sfruttare questo incidente di percorso per ripartire all’inseguimento degli obiettivi principali: campionato e coppa Italia. Per le final eight di coppa saranno decisive tutte e tre le prossime partite contro Biella fuori, il derby casalingo contro Cantù, e la trasferta di Brindisi. Quest’anno abbiamo imparato che tutte le nostre avversarie giocano al 101 %, ed è la stessa mentalità che dovremo avere anche noi”

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *