Home Serie A Posticipo alla BLM Group Arena: Trento desidera sempre più i playoff, Brindisi insegue una salvezza tranquilla

Posticipo alla BLM Group Arena: Trento desidera sempre più i playoff, Brindisi insegue una salvezza tranquilla

0


La decima giornata di ritorno di serie A si chiude con il posticipo domenicale che vedrà l’Happy Casa Brindisi impegnata nel match contro l’Aquila Basket Trento. Per i padroni di casa bianconeri sono indispensabili due punti in più in classifica per non scendere dal treno playoffs, i pugliesi invece sono ancora a caccia della terza vittoria esterna della stagione, il cui successo diventerebbe un ottimo bottino in ottica salvezza, prima di affrontare due partite casalinghe consecutive.

Diretta della gara su Eurosport Player e Rai Sport HD con palla a due alle ore 20:45.

 

 

QUI TRENTO: Non è cominciata nel migliore dei modi la stagione della Dolomiti Energia, ma da quel blackout iniziale si sono accese le luci proprio al PalaPentassuglia di Brindisi, quando i trentini conquistarono il primo successo lontano da casa di questa stagione. Ora Sutton e compagni sono in piena corsa playoff e non ci stanno a mollare la presa nel momento più delicato del campionato.

Queste le dichiarazioni dell’ala bianconera Beto Gomes: “Sento di attraversare un buon momento nella mia stagione, un momento figlio anche della crescita complessiva che abbiamo fatto come squadra: ho seguito lo stesso processo a livello individuale, ora che giochiamo meglio insieme anche io mi sento più in fiducia e più pronto ad avere impatto sulla partita. Mancano ancora tante partite ma puntiamo a vincere ogni volta che scendiamo in campo, con l’obiettivo di arrivare ai playoff e giocarci al massimo le nostre possibilità contro qualunque avversaria”.

Seguono poi in conferenza stampa le parole dell’assistant coach V. Cavazzana: “Affrontiamo una Brindisi diversa rispetto alla squadra incontrata nel match di andata, e che con il cambio di allenatore ha saputo trovare la propria identità. In questi giorni noi stiamo lavorando con determinazione, consapevoli del peso specifico di ogni singola partita: sarà fondamentale da qui alla fine affrontare ogni match con spirito e mentalità da playoff”.

 

 

QUI BRINDISI: Dopo la vittoria ottenuta contro Sassari in un finale di gara non adatto ai deboli di cuore, Brindisi sale un altro gradino della parte sinistra della classifica e distanzia ulteriormente Capo d’Orlando e Pesaro. Solo cinque giornate alla fine della regular season, delle quali tre si disputeranno tra le mura amiche dei biancazzurri che dovranno ottimizzare per respirare aria di una tranquilla salvezza.

In vista della partenza per la trasferta è il vice allenatore M. Maffezoli a prendere la parola in sala stampa: “Saremo ospiti di una Trento che vive un momento di grande forma, arrivando da due vittorie con un largo vantaggio. Una squadra molto tonica e fisica, a cui piace giocare una pallacanestro aggressiva in entrambe le metà campo. Sarà fondamentale il nostro approccio alla gara perché loro vorranno sicuramente ripetersi come hanno fatto nell’ultima partita con Capo d’Orlando. Noi dobbiamo resistere perché una vittoria esterna ci manca da tanto, la nostra posizione è un po’ più tranquilla dopo la vittoria con Sassari ma dobbiamo ragionare partita per partita e arrivare il prima possibile all’agognata e meritata salvezza”.