Post gara 2 Milano-Sassari: La delusione di coah Banchi

n sala stampa dopo la sconfitta il coach milanese coach Luca Banchi individua la svolta della gara nel terzo quarto, e si augura che la sua squadra nelle prossime partite della serie posso correggere gli errori visti nella seconda parte della gara: “Questa partita è lo specchio dei pericoli che si corrono nell’affrontare una squadra come Sassari, una squadra capace di ribaltare una partita come un calzino in pochi possessi, nonostante tutte le raccomandazioni e le attenzioni del caso. Dopo un primo tempo promettente, dove siamo riusciti a giocare con la giusta intensità, è nato questo terzo periodo, dove va dato merito ai nostri avversari per l’incredibile serie di canestri realizzati, ma noi dobbiamo riflettere sui nostri nostri errori, che ci hanno fatto perdere tranquillità ed innervosito, abbiamo sbagliato cose semplici e ciò non ci ha consetito di poterci giocare fino alla fine la partita. Sassari è una squadra di questo tipo, lo avevamo scoperto sulla nostra pelle già nella gara di Coppa Italia, non c’è modo di correggere quello che è successo questa se non nelle prossime gare, ora in una serie di questo genere ci spostiamo sul loro campo, dobbiamo resettare, dobbiamo correggere gli errori per giocare una partita di maggiore intensità e personalità per tutti i quaranta minuti in campo”.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *