Pistoia – Trento è l’anticipo del quarto di finale di Coppa Italia

Filipo Baldi Rossi (Trento) vs Michele Antonutti (Pistoia)

La sfida di alta classifica tra Giorgio Tesi Group Pistoia e Dolomiti Energia Trentino sarà l’antipasto della sfida che andrà in scena al Mediolanum Forum di Assago venerdì 19 febbraio.

 

Qui Pistoia – La squadra di coach Esposito arriva da tre vittorie consecutive alla sfida con Trento e punta a difendere il PalaCarrara che è stato espugnato solo una volta questa stagione. La GTG però continua ad avere problemi di infortuni, con Filloy (mattatore della gara d’andata con 14 punti) costretto ai box due settimane per un problema muscolare e Blackshear che dovrebbe essere a referto solo per onor di firma. Il giocatore americano è infatti afflitto da un problema al polso, che non gli ha permesso di allenarsi tutta la settimana.

Qui Trento – L’Aquila vorrebbe ripagare il favore della gara d’andata, quando ha subito una sonora sconfitta di 20 punti. Non sarà facile, visto che la Dolomiti Energia è in difficoltà lontano dal PalaTrento: sono ben 3 le sconfitte consecutive on the road in campionato per la squadra di Buscaglia. Le buone notizie arrivano dall’infermeria, con Lockett che si è allenato regolarmente con il gruppo e Sanders e Baldi Rossi hanno recuperato dai rispettivi acciacchi. 

Le rotazioni ridotte per Pistoia potrebbero far la differenza, ma l’effetto PalaCarrara fin qui è stato travolgente. Trento sembra accusare le difficoltà del doppio impegno, anche se con i rientri a pieno regime di Lockett e Sanders dovrebbe riuscire a dare maggiore continuità ai suoi risultati. All’andata Kirk e Wright avevano dominato le rispettive difese e chissà che la sfida non si giochi proprio sotto canestro. Per Pistoia un altro osservato speciale sarà Forray, che nell’ultime due partite ha viaggiato a 16 punti di media.

Palla a due alle 18.15 con diretta su Trentino TV.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *