Pistoia-Roma: è sfida tra squadre in gran forma

Brad Wanamaker Pistoia vs Delroy James BrindisiPer la tredicesima giornata della Beko SerieA si affronteranno al PalaCarrara di Pistoia i padroni di casa della Giorgio Tesi e l’Acea Roma. Partita dal pronostico in apparenza scontato a leggere la classifica (Roma seconda, Pistoia in pieno centro classifica) ma che in realtà potrebbe regalare più di qualche problema. 

A spulciare bene i numeri non si può però non notare lo splendido momento di forma di Pistoia, reduce da tre vittorie (Varese, Venezia e Montegranaro) nelle ultime quattro partite. L’entusiasmo in toscana è palpabile anche in virtù del primo successo esterno conquistato nel giorno di Santo Stefano contro la Sutor, uno scontro salvezza che ha fatto davvero capire la bontà del lavoro svolto da coach Moretti in questa prima parte di stagione. Già, perché l’avvio di campionato non aveva regalato (per usare un eufemismo) grandi soddisfazioni alla società pistoiese che dopo quattro giornate era ancora inchiodata a quota 0 in classifica. Poi la vittoria contro Cremona, un PalaCarrara diventato un autentico fortino (l’unica sconfitta in casa risale alla seconda giornata contro Avellino) e la crescita dei cinque americani hanno dato la spinta per risalire in classifica e hanno zittito tutti coloro che avevano pronosticato una rapida discesa in Legadue. Non sorprende perciò la presenza per domenica di oltre 4000 tifosi sugli spalti.

Goss Phil Roma vs Jenkins Michael CantuDall’altra parte Roma, altra squadra in gran forma. La truppa di Dalmonte infatti con la vittoria contro Sassari di giovedì è riuscita ad agganciare un secondo posto in classifica impensabile dopo la mezza rivoluzione estiva e l’inizio stagione assai altalenante. Sono infatti ben cinque le vittorie nelle ultime sei partite, vittorie che proietterebbero i capitolini in vetta alla speciale classifica che considera le giornate dalla 7^ alla 12^. Insomma nessuno come la Virtus nell’ultimo mese. Goss (19 punti di media nelle ultime 6) e Mbakwe (oltre 15 rimbalzi di media nelle ultime 3) sono i baluardi delle fortune dei giallorossi che, è giusto ricordare, non potranno prescindere dall’apporto offensivo di Baron (oltre 45% da tre) e difensivo di Jones.

Arbitreranno l’incontro i signori Sabetta, Paternicò e Sahin.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *