Pesaro supera Cremona e agguanta la salvezza

Pesaro, grazie ad un gran terzo periodo, supera Cremona per 88 a 81, aggancia Bologna a quota 18 e conquista la matematica salvezza condannando Biella (sconfitta a Brindisi) alla Legadue. I padroni di casa mandano cinque uomini in doppia cifra con uno spettacolare Mack a guidare la truppa (22 con 6/8 da tre, 5 rimbalzi e 3 recuperi).

Bene però anche Stipcevic, l’uomo che probabilmente più si è rivelato importante per la salvezza marchigiana. L’ex Olimpia non eccelle sul piano realizzattivo ma è capace di mettere in ritmo i compagni e di sbagliare raramente scelta in attacco: i 5 assists e la sola palla persa nei 30 minuti di utilizzo ne sono la dimostrazione. Cremona invece, salva gia da una settimana, dice addio alle già residue speranze play-off (Venezia è ora a + 8 a 3 giornate dalla fine) e si appresta a concludere una stagione comunque più che sufficiente, ripresa per i capelli dopo un inizio altalenante che ha portato anche all’avvicendamento in panca tra Caja e Gresta. Agli ospiti non è bastata la settima doppia cifra consecutiva (la dodicesima nelle ultime 13) di Peric (21 punti con 10/17 da due) e l’ennesima buona prestazione di un Vitali da 15 punti, 6 assists e 9 falli subiti.

Dopo un inizio equilibrato (48 pari all’intervallo lungo) il match si decide nel terzo quarto: Dal 57-56 del 26′ Pesaro, condotta da Barbour, Stipcevic e Mack, costruisce un parziale di 15 a 6 che le permette di chiudere con la doppia cifra di vantaggio al 30′ (72-62). L’ultima frazione vede gli ospiti ancora premere sull’acceleratore fino a raggiungere il massimo vantaggio sull’85-66 a 4′ dalla fine. Cremona prova a svegliarsi ma lo fa troppo tardi. Il parziale di 10 a 0 infatti la Vanoli lo infila solo negli ultimi 60″ e serve esclusivamente a rendere meno amaro lo scarto. Il finale è 88 a 81.

SCAVOLINI BANCA MARCHE PESARO – VANOLI CREMONA 88-81
Scavolini Banca Marche Pesaro: Traini n.e., Cavaliero 10, Stipcevic 8, Barbour 18, Thomas 5, Crosariol 12, Mack 22, Bryan 1, Amici n.e., Kinsey 12. Coach: Zare Markovski.
Vanoli Cremona: Peric 21, Chase 7, Vitali 15, Kotti 6, Jackson 15, Belloni n.e., Fontana n.e., Ruini n.e., Johnson, Conti 3, Stipanovic 14, Cazzaniga n.e.. Coach Luigi Gresta.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

7 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *