fbpx

Pesaro è lì lì per compiere l’impresa, ma la spunta Trento all’overtime

Finisce 95-101 l’anticipo dell’ottava giornata di campionato fra Carpegna Prosciutto Basket Pesaro e Dolomiti Energia Trento. La sfida potrebbe riassumersi in un’unica parola: battaglia. E infatti non bastano 40 minuti di gioco per decretare il vincitore. I cinque minuti più sono stati un continuo tentativo di Trento a scappare e un continuo aggancio dei padroni di casa, che sono stati davvero vicini alla prima vittoria stagionale.

Padroni di casa dominanti a rimbalzo, 55 in tutto, ben divisi fra offensivi e difensivi; Trento decisamente meno incisiva con solo cinque rimbalzi recuperati in attacco.