Per la prima volta in serie A Sassari-Brescia

presassari-brescia_2016-10-15
Questa sera, alle ore 20:30 al PalaSerradimigni, andrà in scena la sfida tra Sassari e Brescia, valida per la terza giornata di campionato. E’ la prima volta che Sassari e Brescia si incontrano nella massima serie, i precedenti tra queste due società sono tutti in A2, l’ultimo nel 1991. Sarà una serata importante soprattutto per il capitano Jack Devecchi che festeggerà le 250 presenze in serie A. Sarà anche la serata di graditi ritorni in terra sarda, dove, nelle vesti di avversari, saranno sul parquet Franko Bushati e Alessandro Cittadini.

Qui Sassari. La Dinamo Banco di Sardegna si prepara ad affrontare due match in quattro giorni. La sfida con la matricola della massima serie, la Leonessa Brescia, fresca di vittoria contro Cantù, può nascondere diverse insidie se verrà sottovalutata o se la testa sarà già alla sfida di martedì in FIBA Champions League. Di sicuro ci sarà la voglia di rimanere imbattuti in casa e di ripartire, dopo la vittoria interna con Varese e la sconfitta esterna contro Reggio Emilia. Coach Pasquini nella consueta conferenza pre partita ha detto: “Mi aspetto una partita dura e tosta, dovremo farci trovare pronti.”

Qui Brescia. Sono tante le vecchie conoscenze dell’universo della Dinamo: a partire dal duo di ex Alessandro Cittadini e Franko Bushati, il primo in maglia Dinamo nel primo anno di serie A e il secondo visto a Sassari in Legadue. Dopo la vittoria interna contro Cantù si proverà a proseguire il cammino anche lontano da Montechiari provando a centrare la prima vittoria esterna, dopo che la prima sfida lontano dalle mura amiche, era terminata con la sconfitta a Pesaro. Graziella Bragagli­o, presidente del Bas­ket Brescia Leonessa,­ ha detto la sua nella con­ferenza stampa di pre­sentazione della sfid­a:”Quella di Sassari s­arà una partita diffi­cile, giochiamo sul c­ampo di una società m­olto attrezzata, che ­ha una storia importa­nte e che negli ultim­i anni ha vinto molto­. Stiamo lavorando du­ro e vogliamo far ben­e anche in trasferta.­”

La Chiave La filosofia del club sardo e la sua voglia di competere ad altissimi livelli, con la partecipazione alla prima edizione della FIBA Champions League, avranno un ruolo fondamentale sia in positivo che in negativo. In positivo perché sarà sicuramente uno stimolo per i giocatori essere in gioco in più competizioni, dall’altro c’è il rischio che questi impegni possano gravare dal punto di vista fisico. Tornando nello specifico della partita, secondo coach Pasquini la chiave sarà limitare Vitali e  contrastare la fisicità di Moss. Per Brescia, invece, la chiave potrebbe essere la spensieratezza che una neo promossa può avere in sfide di questo genere, dove, si incontra una squadra che negli ultimi anni ha fatto molto bene, e il non aver nulla da perdere sarà un valore aggiunto. Farebbe sicuramente morale anche la prima vittoria esterna in un campo caldo e difficile come quello sardo.

Diretta Tv e Streaming. La partita di questa sera alle 20.30, sarà trasmessa su Teletutto oppure  visibile in streaming su www.teletutto.it.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *