Pallacanestro Cantù, stretta finale per l’organigramma del club?

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono, persone che praticano sport

A quanto riportato da Il Corriere di Como, si attendono importanti novità in merito al nuovo organigramma societario della Acqua S. Bernardo Pallacanestro Cantù con le comunicazioni ufficiali che potrebbero arrivare in giornata.
Alla base di tutto, l’attesa sulla risposta di importanti partner commerciali, poi il gruppo dirigenziale canturino tirerà le somme. A fronte di eventuali riscontri positivi bisognerà capire se questi interlocutori vorranno intervenire a livello di CDA, quindi con un ingresso diretto.
Unica certezza il ruolo di Andrea Mauri come amministratore delegato, mentre Roberto Allievi continua ad avere resistenze a ricoprire quello di presidente.
Sempre secondo il Corriere di Como, ci sarebbe anche una certa delusione di fondo per un cospicuo numero di persone che avevano sempre dichiarato la loro indisponibilità a dare una mano per la presenza di Dmitry Gerasimenko e che ora, appellandosi prevalentemente alla congiuntura economica sfavorevole, hanno comunque risposto con un secco «no». Queste ore serviranno dunque ad avere una prima lista che poi sarà valutata (non va dimenticato) con Ylenja Lucaselli, l’imprenditrice che ha dato la sua disponibilità a collaborare – ha appena incontrato Mauri – ma che vuole vedere il territorio partecipe del progetto.