Orlandina, Griccioli tentenna e attende Cantù. Corbani in pole per la successione

Coach Griccioli, Orlandina

Dopo la grande gioia e soddisfazione per una salvezza ottenuta con pieno merito senza troppi patemi, in casa Orlandina è giunto il momento di proiettarsi al prossimo futuro. Uno dei nodi maggiori e in primis da sciogliere, è quello legato alla guida tecnica, dato che è ancora in dubbio il futuro di Giulio Griccioli. 

 

Il tecnico senese infatti non ha ancora preso una decisione definitiva, sebbene forte di un contratto che lo lega alla panchina siciliana anche per la prossima stagione più un opzione per l’annata 2016/17. I dubbi sorgono dalle sirene che potrebbero giungere da Cantù, in procinto secondo “La Gazzetta dello Sport” di contattare il coach dell’Orlandina per sostituire il più che probabile partente Pino Sacripanti. Nel caso Griccioli dovesse optare per fare le valigie, il candidato numero uno per Capo d’Orlando sarebbe Fabio Corbani, coach dell’Angelico Biella e protagonista di ottimi campionati lanciando giovani molto interessanti. In seconda fila interessano Luca Bechi, impegnato tuttavia nella finale promozione di A2 con la sua Torino, e la suggestione Pozzecco, a dire il vero molto più avveniristica che tangibile dato il suo legame con Varese ormai più dal punto di vista dirigenziale che tecnico. Nei prossimi giorni si attendono novità.

12 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *