Home Serie A Olimpia Milano – Messina: “Datome è il collegamento tra Eurolega e campionato italiano”
Olimpia Milano – Messina: “Datome è il collegamento tra Eurolega e campionato italiano”

Olimpia Milano – Messina: “Datome è il collegamento tra Eurolega e campionato italiano”

0

Emergono spunti interessanti nell’intervista rilasciata da Ettore Messina sulle pagine del La Repubblica.

Un viaggio a 360 gradi nel mondo Olimpia Milano, Datome, Moretti, l’Eurolega e molto altro ancora.

Partendo propio dalla rivoluzione del rooster Messina ha risposto così:

“Abbiamo semplicemente voluto costruire una squadra divesra, più atletica, più dura mentalmente e capace di ovviare ai proprio di difesa in pick and roll. Tutti i nuovi giocatori hanno vinto e sanno come farlo” 

Messina ha poi commentato anche il. Nuovo arrivo in casa Milano quello di Gigi Datome:

Gigi Datome è il collegamento tra Eurolega è campionato italiano. La sua presenza da più qualità e profondità a un ruolo fondamentale nel nostro gioco anche con le regole del campionato italiano” 

“Datome è il collegamento tra Eurolega è campionato italiano”

Un commento anche sulla presunta “anziantita” della squadra.

“Micov, Datome, Hines e Rodriguez sono i vecchi, 4 su 15. La maggioranza sono giovani che dovranno essere le gambe dei veterani. Hines (33 anni) in Europa è un top per stoppate e rimbalzi , essenziale sarà non sfiancare Rodriguez”

Messina si è poi soffermato su Davide Moretti, giovane talento in rampa di lancio nonché figlio di Paolo suo giocatore in passato:

“Mi sento responsabile nei confronti di Paolo e sua moglie. Sonk convinto che Davide possa avere subito un ruolo fondamentale sia in campionato per l’Eurolega ancora non lo so”

“Milano è un luogo difficile per gli allenatori figuriamoci per i giocatori”

Un pensiero anche su come è cambiato il basket con l’arrivo del COVID e sul proseguì m dei campionati in Spagna e Germania:

“In Eurolega e campionato ai verifici non e cambiato nulla fatta eccezione per il. Caso Fenerbahce. 

Il fatto che lacune squadre non potranno partecipare al prossimo campionato potrebbe rendere meno competitive alcune partite. La scorsa stagione è stato bello vedere che anche le big potevano perdere dovunque. 

Neppure l’Eurolega è riuscita a finire la stagione anche se ci ha provato. Che valore può avere un titolo vinto con partite secche? È come se in Italia assegnassero lo scudetto alla squadra che ha vinto la Supercoppa Italiana” Ha conluso poi Messina